Immobile vicino alla scarpa d'oro

Immobile vicino alla scarpa d’oro

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Immobile vicino alla scarpa d’oro

Fa strano dirlo e sentirlo dire, eppure è proprio così: Ciro Immobile ha raggiunto Robert Lewandoski. Ma non finisce qui: adesso ha a disposizione ben 180’ per superarlo. Entrambi i bomber sono infatti fermi a quota 34, con l’unica differenza che il polacco non può più migliorare il suo score. E quello della Scarpa d’Oro sarebbe il riconoscimento perfetto per premiare una stagione davvero straordinaria da parte di Ciro Immobile.

Una tripletta da urlo

Quella realizzata ieri sera da Ciro Immobile non è stata una semplice tripletta. Assolutamente no. I tre goal inflitti all’Hellas Verona infatti, hanno un triplo valore: hanno consentito alla Lazio di centrare la sua seconda vittoria consecutiva e a Ciro Immobile di staccare Cristiano Ronaldo nella classifica dei capicannonieri del campionato, e dulcis in fundo, di raggiungere l’attaccante del Bayern Monaco. Il bomber laziale potrebbe così portarsi a casa ben tre trofei: la qualificazione in Champions League della Lazio, ormai raggiunta, quello di capocannoniere della Serie A e ovviamente, anche la Scarpa d’Oro. Per raggiungere questo prestigioso e importante trofeo, a Ciro Immobile basterà segnare un solo goal in due partite, che la Lazio dovrà affrontare contro Brescia e Napoli.

Ovviamente sempre con un occhio di riguardo a Cristiano Ronaldo, che sicuramente, fino alla fine proverà il controsorpasso, anche se davvero difficile. Come si è visto anche ieri, in occasione dell’ultimo calcio di rigore, i compagni proveranno ad aiutarlo. Luis Alberto ad esempio, ha lasciato al bomber napoletano il calcio di rigore che si era procurato nel finale di partita. Adesso tutti gli occhi saranno puntati sulla partita contro il Brescia, dove a Ciro Immobile basterà anche un solo goal per superare il suo rivale Robert Lewandoski. L’opportunità di entrare nella storia, dista solamente un goal. Riuscirà a farcela l’attaccante?

fonte immagine: https://ionascoquiapiazzadellaliberta.wordpress.com/2016/10/09/russia-2018-macedonia-italia-2-3-ciro-immobile-salva-litalia-mi-sento-importante-in-nazionale-sentire-la-fiducia-dei-compagni-e-del-mister-ti-fa-stare-bene/

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24