Inter ecco i primi due colpi

Inter ecco i primi due colpi per gennaio

 

Inter ecco i primi due colpi in arrivo per Antonio Conte. Il mister interista non ha mai perso occasione, per mettere in evidenza una situazione relativa all’organico, davvero difficile. Il mister salentino ha più volte ripetuto, che l’organico a sua disposizione è troppo esiguo. Con questa situazione, affrontare il doppio impegno campionato/Europa, diventa una vera e propria impresa ai limiti dell’impossibile. Il tecnico leccese ha quindi bussato alla porta della società. Marotta ha dato la disponibilità a chiudere alcuni acquisti. Dovrà però anche cedere qualche calciatore, che è stato valutato non idoneo al progetto Inter. Il direttore nerazzurro ha in mente di chiudere, già a gennaio due colpi importanti.

Inter ecco i primi due colpi previsti per gennaio

Marotta si è messo subito al lavoro, per cercare di accontentare Antonio Conte. Il mister ha chiesto alcuni rinforzi. Alcuni di essi proprio in maniera specifica. Il primo nome sul taccuino del direttore è quello di Kulusevky. Il giovane centrocampista ha ben impressionato, in questa prima parte di stagione. Il Parma lo sta facendo giocare con regolarità, e lui ha ripagato la fiducia con prestazioni veramente molto interessanti. Queste hanno scatenato l’interesse di club come Juventus ed Inter, ma anche di altre big europee. I nerazzurri hanno anche messo nel mirino un terzino.

Inter pronta a chiudere

Per Kulusevski i nerazzurri dovranno trattare con Percassi. Il ragazzo è di proprietà dell’Atalanta, ed al Parma è in prestito. La Dea per farlo partire vuole un assegno di 40 milioni di euro. Sa di avere tra le mani un ottimo prospetto, e non intende privarsene a cuor leggero. L’altro elemento in lista è Marcos Alonso, ex viola oggi del Chelsea. Per Conte è una vecchia conoscenza. I blues hanno chiesto 35 milioni di euro. Troppi, ma l’Inter ha necessità di portare a casa entrambi e farà tutto il possibile per accontentare le richieste di Conte.

 

Foto

www.mediagol.it

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24