istituito il premio regeni

Istituito il Premio Regeni: valorizzare la ricerca

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Istituito il Premio Regeni: valorizzare le ricerca delle scienze umane. Il prossimo 15 gennaio saranno assegnati cinque riconoscimenti

Ricordare chi dall’Egitto stava studiando come ricercatore per capire, analizzare e conoscre nuove realtà fuori dai confini del proprio stato: è questo il senso di aver istituito il Premio Regeni.

Dunque 5 i riconoscimenti che saranno conferiti dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, intitolati a Giulio Regeni; premi a loro volta posti in essere con un decreto del ministro Lorenzo Fioramonti d’intesa con la famiglia del ragazzo.

Spiega nel dettaglio il ministro Fioramonti:

Sono per fortuna molti i giovani ricercatori italiani, e non solo italiani, che continuano a viaggiare nel mondo, spesso in zone difficili e complicate, spinti dalla curiosità e dalla passione per la ricerca.

E’ a loro, ai tanti “Giulio” che lasciano la propria casa per andare incontro al mondo per studiarlo, capirlo, e magari migliorarlo, che dedichiamo questi premi.

In nome di un giovane che scelse di dedicarsi alla ricerca e troppo presto privato a causa di un barbaro omicidio fino ad oggi impunito.

Perché il suo rigore, la sua umanità e la sua intelligenza siano di ispirazione per molti altri futuri ricercatori.

Ecco sarà assegnato il riconoscimento

Il riconoscimento dunque andrà alle tesi di laurea dedicate al tema dell’attuazione concreta della tutela dei diritti umani in ambito economico, sociale e politico.

Dei cinque riconoscimenti saranno assegnati tre per le tesi di laurea magistrale e due per le tesi di dottorato.

A valutare i lavori sarà una Commissione nazionale nominata dal Ministro, di cui faranno parte i genitori di Giulio Regeni, Paola Deffendi e Claudio Regeni, e la legale della famiglia, Alessandra Ballerini.

L’istituzione del riconoscimento rientra infine nella Strategia per la promozione all’estero della formazione superiore italiana 2017/2020.

Essa che prevede azioni di internazionalizzazione della formazione superiore in collaborazione con il sistema universitario.

Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.