Karsdorp apre al ritorno alla Roma

Karsdorp apre al ritorno alla Roma: “Io vorrei riprovarci”

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Karsdorp apre al ritorno alla Roma. L’esperienza di Karsdorp nella Capitale si può dire sia stata tutt’altro che positiva, con l’olandese che raramente ha avuto modo di mettersi in mostra. Il terzino arrivato alla Roma nell’estate del 2017, che è stato a lungo tormentato dagli infortuni e quando chiamato in causa ha mostrato grosse carenze in fase difensiva. Motivazioni che hanno spinto la società a cederlo in prestito al Feyenoord, ovvero dove tutto è iniziato. Karsdorp in Olanda nel 2017 vinse persino un campionato, rivelandosi tra le rivelazioni assolute dell’Eredivisie.

Karsdorp apre al ritorno alla Roma. Il ritorno in patria di Karsdorp tra alti e bassi

L’olandese che inizialmente sembrava essersi ritrovato, per poi lentamente trovare sempre meno spazio, anche a causa di comportamenti tutt’altro che da professionista. Karsdorp che recentemente si è fatto anche immortalare in uno stato poco lucido, a causa di qualche bicchiere bevuto di troppo. Questo il suo commento sull’accaduto: Avevo bevuto, esatto. Qualcuno che ho incontrato per la prima volta quel giorno mi ha filmato e inoltrato quel video. Credetemi, non sono orgoglioso di quel video.”

L’effetto Coronavirus colpisce anche il Feyenoord

Karsdorp è tornato al Feyenoord in prestito secco e molto difficilmente rimarrà in Olanda, a causa degli effetti causati dal Coronavirus. La stagione di Eredivisie  si è conclusa definitivamente e con danni economici per i club che sono stati decisamente importanti. Motivazioni che stanno spingendo il club olandese a rinunciare ad un eventuale riscatto del terzino ed una Roma che sarebbe costretta dunque a riaccoglierlo a Trigoria.

Karsdorp sogna una nuova chance in giallorosso

“A Trigoria vieni lasciato solo, si sta meglio in Olanda disse Karsdorp appena rientrato in patria, ma adesso tuttavia il ragazzo sembrerebbe essere di tutt’altro avviso. Queste le sue dichiarazioni a ad.nl: “Mi restano ancora due anni di contratto con la Roma. Vedremo cosa succederà la prossima estate. Io vorrei riprovarci“. Tuttavia difficilmente Fonseca darà una nuova chance all’olandese, avendolo anche già bocciato la scorsa estate. La società giallorossa  non è  convinta sia delle condizioni fisiche del giocatore, sia dei suoi comportamenti spesso fuori dalle righe.

Fonte immagine: https://asromavincipernoi.com/

 

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24