‘La casa di carta 3’ torna a luglio su Netflix

Condividi su:

 

‘La casa di carta’ è una serie televisiva spagnola che è giunta ormai alla terza stagione. La serie originale è stata trasmessa dal canale spagnolo Antena 3. In seguito Netflix l’ha trasformata nel prodotto in lingua non inglese più seguito della sua programmazione. Distribuito in 190 paesi nel mondo, la serie di Alex Pena è diventata in breve un successo planetario.

‘La casa di carta’ a luglio su Netflix

La terza stagione de ‘La casa di carta’ torna a breve, il 19 luglio su Netflix. Protagonisti ancora il Professore e i suoi soci. Nelle vesti di el Profesor, Alvaro Morte, volto noto in Italia anche per chi in passato ha seguito ‘Il segreto’. Nel terzo capitolo della storia lui e i suoi compagni sono scampati al colpo del secolo che ha fatto tremare la Spagna. In un’isola radiosa, dove regnano la pace e la serenità di chi è sopravvissuto e ce l’ha fatta, irrompe l’azione. La vacanza è finita e la minaccia delle armi scuote la tranquillità dei protagonisti.

Le notizie trapelate

Per ora si sa ancora poco della trama della terza stagione de ‘La casa di carta’. La certezza è che non mancheranno sorprese e che il Professore anche stavolta avrà ideato un piano. Se i dettagli sui nuovi episodi per ora sono pochi, la notizia sicura viene dagli autori. Pare infatti che sia in programma una quarta serie, per la gioia dei fan di Tokyo e compari.

Le riprese della terza stagione sono iniziate lo scorso ottobre in varie location. Tra queste Asia, naturalmente Spagna e anche Italia, nello specifico Firenze. Nel centro fiorentino sono stati avvistati sia Alvaro Morte che Pedro Alonso, alias Berlino. Gli spettatori rivedranno sullo schermo tutti i personaggi più amati, tra cui anche i defunti Oslo, Mosca e Berlino. Anche le new entry si prospettano interessanti, come l’attore Rodrigo de la Serna. Noto a chi ha visto ‘Chiamatemi Francesco – Il Papa della gente’ o ‘I diari della motocicletta’, ispirato agli appunti di viaggio di un giovane Che Guevara.

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24