La Fed taglia i tassi dopo 11 anni

La Fed taglia i tassi dopo 11 anni, range a 2% – 2,25%

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Manovre di politica monetaria made in USA
la Fed taglia i tassi dopo 11 anni
– 1/4 di punto, prima volta dal 2008!

 

Washington D.C (Maryland, USA), lì 01 agosto 2019 –  La Fed taglia i tassi dopo 11 anni, un quarto di punto già considerato dai mercati.

🇺🇸 📉 💵


La Fed (Federal Reserve System) ha deciso di stimolare il sistema monetario, anche sotto la pressione del Presidente Donald Trump; ma i grandi investitori avevano già previsto la decisione, così la reazione dei mercati azionari è timida e già sfumata.


[adrotate banner=”37″]

Alle pressioni del Presidente USA Donald Trump, col fine di rilanciare l’economia americana, è seguita la decisione del Federal Reserve System; infatti, la Fed taglia i tassi dopo 11 anni, la misura scelta è quella usuale del quarto di punto. È soprattutto sulla scarsa crescita degli investimenti delle imprese e sull’inflazione vista in calo (dall’obiettivo del 2%) che la Fed punta il dito; quindi, abbassare i tassi di interesse al 2%-2,25% è propedeutico al sostegno dell’inflazione e, quindi, del mercato del lavoro.

La Fed taglia i tassi dopo 11 anni, il testo

“A partire dal 1 ° agosto 2019, il Federal Open Market Committee ordina al Desk di intraprendere le operazioni di mercato aperto necessarie per mantenere il tasso sui fondi federali in un intervallo obiettivo compreso tra il 2 e il 2-¼ percento.”

La Fed taglia i tassi di interesse: i mercati azionari

Al momento in cui si scrive il FTSE Mib segna un +0,79%, anche il Cac 40 Parigi si muove sui livelli della Borsa Italiana con un +0,70%; mentre a Francoforte il DAX registra un timido +0,35%. In Asia il Nikkei 225 Tokyo si sposta poco dallo zero con un -0,09%; invece,  l’indice Hang Seng vede rosso a -0,73. In attesa della chiusura di oggi in America gli indici si sono mossi in terreno negativo con il Dow Jones a -1,23%, anche lo S&P 500 va giù a -1,09%, segue anche il NASDAQ a -1,19%.

 

 

Altre notizie di economia sulla pagina del sito.

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Paolo Di Sante

Avatar
Ogni giorno genitori danno tutto per la famiglia, lavoratori si sacrificano per lo stipendio, disoccupati cercano lavoro, imprenditori e professionisti cercano di mandare avanti l'attività. E poi c'è l'Italia, un paese intasato di burocrazia e norme che sembrano remare contro chi si alza la mattina per affrontare la giornata. Tutto ciò ha mosso in me la voglia di pubblicare studi, ricerche ed appunti che sono frutto di oltre un ventennio di lavoro: adempimenti fiscali, civilistici ed amministrativi; servizi alle aziende ed alle persone in campo amministrativo e finanziario. Credo che la diffusione delle informazioni porti equità sociale. Il mio motto preferito: "l'unione fà la forza".