la giornata più corta

La giornata più corta non è il 13 dicembre

 

La giornata più corta non è il 13 dicembre. Per quest’anno il primato spetta al giorno del solstizio d’inverno cioè domenica 22

Oggi è il giorno di Santa Lucia e tradizione vuole che sia anche la giornata più corta in cui però le ore di luce iniziano lentamente a crescere.

In realtà quest’anno non è così: il solstizio cade infatti esattamente il 22 dicembre alle 4:48 am Greenwich Mean Time.

Questa sarà dunque la giornata più corta: la durata sarà di 9 ore e 17 minuti.

La storia dice che prima della riforma del calendario voluta da Papa Gregorio XIII (1582), la sfasatura fra calendario civile e calendario solare era tanto grande che il solstizio cadeva proprio fra il 12 e il 13 dicembre.

Tutto ciò ha reso il giorno in cui si festeggia Santa Lucia il più corto dell’anno.

Il 2019 risulta però diverso e Paolo Volpini, dell’Unione Astrofili Italiani (Uai), all’Ansa precisa:

La credenza che il 13 dicembre sia il giorno più corto dell’anno è legata al fatto che in questa data il Sole tramonta qualche minuto prima.

Ma per calcolare il giorno più corto bisogna tener conto dell’orario in cui sorge il Sole e così il giorno più corto risulta il solstizio invernale.

Questo perchè, durante il solstizio d’inverno, il Sole raggiunge la posizione più a Sud dall’equatore celeste.

Il giorno più breve dell’anno non sarà oggi, ma tra stanotte e domani ci sarà lo spettacolo delle stelle cadenti d’inverno

Si chiamano Geminidi perché il punto da cui si irradiano coincide con la costellazione dei Gemelli.

Secondo gli astrofili della Uai nel periodo di massima attività sarà possibile osservarne un centinaio l’ora, Luna permettendo; sì perchè è da poco passata la fase del pleniluno e la sua luce sarà ancora ingombrante.

Meravigliose le immagini della Nasa che mostrano la scia di polveri che il “papà” delle Geminidi, l’asteroide Fetonte, si trascina lungo la sua orbita.

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.