Magnetismo distribuito sul globo

Magnetismo distribuito sul globo: il modello della terra

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Magnetismo distribuito sul globo: il nuovo modello della terra.  Il magnetismo terrestre è un fenomeno che si studia da anni. Ma fatto ancor più interessante, riguarda le dinamiche che sono utili sia per la navigazione marittima che aerea.

[adrotate banner=”37″]

Magnetismo distribuito sul globo: il World Magnetic Model

E’ attesissimo il nuovo modello della terra, che parla di magnetismo distribuito sul globo. Il World Magnetic Model elaborato dalla rivista Nature, in anticipo sulle previsioni del 2020, parla degli spostamenti del magnetismo sulla terra. Il nuovo rapporto scientifico, realizzato dai Centri nazionali Americani per l’informazione ambientale (Ncei) e dal Servizio  geologico Britannico doveva essere pubblicato a metà gennaio. Come da calendario posto in essere dal noto magazine, ma è stato vittima di uno Shutdown. Il blocco delle attività Amministrative del governo Federale, infatti ha ritardato la sua pubblicazione.

Shutdown sospeso per volontà presidenziale

La temporanea sospensione del blocco imposto precedentemente dal presidente Usa, dovrebbe  permettere salvo complicazioni dell’ultimo istante la sua messa in edizione. Il campo magnetico per la vita sul pianeta è fondamentale, perché avviluppa il nostro corpo celeste in un invisibile involucro. Questo ci protegge dai raggi ultravioletti e cosmici dannosi per la salute dell’uomo.

Conoscere le dinamiche del suo funzionamento è molto utile sia per la navigazione marittima che aerea. Per questo ultimo motivo, in particolare il fenomeno del magnetismo è sempre stato studiato, monitorato e registrato in ogni variazione spazio temporale; compresa la migrazione dei poli magnetici.

Secondo gli esperti del settore, in questi anni lo spostamento del Polo Nord magnetico è diventato sempre più repentino; ciò può essere considerato una notevole fonte di informazioni; questo per capire, che succede nel cuore della terra. Potrebbe indicare ad esempio, l’inizio dell’inversione dei poli magnetici; un evento, che negli ultimi 170 milioni di anni è avvenuto parecchie volte, di cui l’ultima circa 780.000 anni fa.

Leggi la pagina dedicata alla scienza.

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24