La Juventus di Sarri: le novità in campo

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Nasce la nuova Juve

La Juventus di Sarri, con benestare di Andrea Agnelli, sta per nascere. Si riparte dal nuovo tecnico Maurizio Sarri, che é arrivato dal Chelsea. Si passa quindi da Allegri a Sarri. I moduli utilizzati sarebbero speculari come il 4-3-3.

Con il nuovo tecnico toscano, i bianconeri provano ad avere un gioco più spumeggiante e in Europa più convincente.

Il mister grossetano adesso è in una villa nelle Marche, dove sta facendo le vacanze. Poi per lui partirà la nuova avventura a Torino.

Ci sono delle scelte da fare e pare che l’ex tecnico napoletano, abbia le idee abbastanza chiare. Vediamole insieme.

La Juventus di Sarri

Sarri avrà a disposizione alcuni capi saldi. Certamente Szczesny il portiere polacco, poi i terzini Alex Sandro, Bonucci, Rugani, Chiellini e Demiral.

Sulla graticola ci sono De Sciglio, Cancelo è Spinazzola.

Il portoghese è destinato al Manchester City, gli altri due sono da valutare.

Per il centrocampo i punti fermi sono quattro. Emre Can, Pjanic e Betancurt e Ramsey. Gli altri sono da valutare.

Le ali che resteranno sono Bernardeschi e forse Cuadrado. Douglas Costa è da valutare, ma con Sarri potrebbe davvero ripartire alla grande.

Il tecnico ha poi chiesto Federico Chiesa e uno dei più grandi talenti italiani.

Cosa serve alla Juventus di Sarri

Per migliorare la squadra, serviranno alcuni ingressi; sicuramente uno o due terzini. I nomi caldi sono Mancini e Hysai.

L’italiano è molto bravo e con ampi margini di miglioramento. Resta un piedi il colpo De Ligt mentre in mezzo al campo arriverà un campione. Tre i nomi sul tavolo: Pogba, Milinkovic Savic, Rabiot.

C’é poi l’alternativa Ndombele. In avanti Cristiano, Kean e Bernardeschi. Uno o due tra Higuain, Mandzukic e Dybala partiranno.

Potrebbe realmente infatti sbarcare a Vinovo Icardi. Sarri ha le idee chiare, ne ha parlato con Paratici e Nedved e vuole andare fino in fondo.

Foto: Pagina Facebook ufficiale Juventus FC

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24