Automotive, la Lombardia presenta “Manifesto” a sostegno della filiera

La Lombardia chiede di chiudere tutto

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Coronavirus, Attilio Fontana, Governatore della Lombardia, chiede di chiudere tutto

Il Governatore della Regione Lombardia chiede di chiudere tutto per arginare il diffondersi del contagio da coronavirus. Fontana, inoltre, chiede al Governo di affrettarsi ad accettare questa proposta dal momento che il numero dei cittadini infettati è in continua crescita.

Il numero delle persone infettate è ancora in crescita

«Fate presto, dobbiamo chiudere tutto. Il numero di contagi sta aumentando, anche oggi purtroppo è un numero alto», ha riferito oggi Attilio Fontana, intervistato da SkyTg24. Il Governatore, che ha chiesto misure più restrittive per la Regione, ha fatto presente che in 24 ore il numero di infetti da coronavirus è aumentato di circa 1.300 contagi. «Difficile dire se oggi sia il dato peggiore perché i dati non vengono raccolti in misura omogenea, certi arrivano in ritardo, altri prima. Comunque il trend è in crescita», ha precisato Fontana.

Ricciardi, membro dell’OMS, appoggia il suggerimento di Fontana

Walter Ricciardi, membro dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e consulente tecnico del Ministero della Salute, appoggia questo suggerimento. «La richiesta ha senso, la pressione sul servizio sanitario regionale lombardo è spasmodica», ha detto Ricciardi in un’intervista a Circo Massimo, su Radio Capital.

“La Lombardia è per l’Italia quello che Wuhan era per l’Hubei”

«La Lombardia – ha riferito Ricciardi – è per l’Italia quello che Wuhan era per l’Hubei. La misura che potrebbe essere proporzionata per la Lombardia – precisa il membro dell’OMS – non lo è però per il resto del Paese, in particolar modo per le regioni centromeridionali dove questa situazione ancora non c’è. Se poi ci saranno ulteriori elementi, visto che la situazione viene monitorata giorno dopo giorno, siamo pronti a prenderla in considerazione».

Fonte Immagine: ViviEnna

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24