Pizza amore italiano

La pizza amore italiano: il piatto che mette tutti d’accordo

intopic.it feedelissimo.com  
 

La pizza amore italiano. Il grande classico del nostro paese mette d’accordo tutti (24%) ed è fra i più conosciuti ed invidiati della cucina italiana (31%)

Pizza amore italiano, è quello che emerge da uno studio dell’osservatorio Buitoni Culinary Lab effettuato su circa 2.500 italiani di età compresa tra i 20 e i 55 anni.

La food blogger Ilaria Mazzarotta:

La pizza è senza dubbio uno dei cibi più amati e mangiati dagli italiani ma è anche uno dei piatti della tradizione culinaria italiana più invidiato all’estero. Questo perché la pizza è un piatto semplice e sfizioso, facilmente realizzabile da tutti, ma perfetto da mangiare in ogni luogo.

Non dimentichiamoci poi che la sua forma rotonda e le differenti combinazioni di gusto, la rende il piatto perfetto da condividere con gli amici, con la famiglia o con i colleghi.

Quali sono le pietanze che vengono consumate di più a pranzo?

Per 52% la pizza, il 43% preferisce mangiare un piatto di pasta, cucinato con un condimento a scelta.

Chi ha poco tempo a disposizione, invece, punta su un panino imbottito o un trancio di focaccia (39%), contro il 29% di chi mangia una piadina saporita e con tanti ingredienti.

E’ emerso, poi, che c’è chi pranza con un secondo di carne a base di pollo o tacchino (21%) oppure un cous cous alle verdure o di pesce (7%).

Perché gli italiani scelgono proprio la pizza?

  • Il 39% si confessa “soddisfatto a livello emotivo”,
  • il 24% è appagato dopo averla mangiata.
  • Appena il 7% per variegare il proprio menù.

Chi sono i “compagni di mangiata” preferiti?

  • Il 32% afferma di pranzare con conoscenti o colleghi di lavoro,
  • mentre il 29% degli italiani preferisce mangiarla assieme agli amici il sabato sera.
  • Per il 18%, la parte più romantica, preferisce condividere il rituale della pizza con il proprio partner.

Perché la pizza è irresistibile? Uno tra i fattori che non deve essere sottovalutato, per gli italiani, è lo spessore:

  • per il 42%, infatti, deve essere basso, quasi trasparente;
  • il 12% lo preferisce alto, a patto che l’impasto sia ben lievitato;
  • Tre italiani su 10 (33%), invece, considerano fondamentale il cornicione, che deve essere fatto “a regola d’arte”, come quello tipico napoletano.
 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.