Le parole di Daniele Rugani

Le parole di Daniele Rugani: “Sto bene”

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Le parole di Daniele Rugani: “Sto bene”. Un fulmine a ciel sereno ho colpito il calcio italiano ieri sera quando in Coronavirus è entrato in Serie A

Positivo a Codiv-19 per il calciatore della Juventus: le parole di Daniele Rugani attraverso Instagram sono per fortuna di incoraggiamento:

Ci tengo a tranquillizzare tutti coloro che si stanno preoccupando per me, sto bene.

In questo momento però sento ancora di più il dovere di ringraziare tutti i medici e gli infermieri che stanno lottando negli ospedali per fronteggiare questa emergenza.

Invito tutti a rispettare le regole – prosegue- perchè questo virus non fa distinzioni! Facciamolo per noi stessi, per i nostri cari e per chi ci circonda #grazie.

Tutti temevano dunque una notizia del genere che, purtroppo, è arrivata; la Serie A è ferma almeno fino al 3 aprile ma che succederà dopo? Lo scudetto sarà assegnato?

Intanto anche i giocatori dell’Inter sono in isolamento visto l’incontro con i bianconeri disputatosi domenica 8 marzo.

la positività del calciatore bianconero ferma altre squadre italiane che si stavano allenando

Come il Torino ad esempio che ha deciso di fermare gli allenamenti.

I giocatori resteranno nelle proprie abitazioni e riceveranno un programma personalizzato da svolgere in autonomia. Al momento, non è stata fissata la ripresa dell’attività in gruppo.

Fermare tutto il calcio? Il presidente dell’Aic Damiano Tommasi interviene così all’Ansa:

L’Organizzazione mondiale della sanità ha dichiarato la pandemia per il coronavirus. Vuol dire che è assurdo parlare di campo neutro per il calcio.

In tal senso, parlando di calcio europeo, nelle ore precedenti alla notizia della positività del calciatore della Juventus, erano state già sospese Siviglia-Roma e Inter-Getafe di Europa League.

Daniele Rugani dunque è il primo calciatore di A trovato positivo al Coronavirus ma prima lui in Italia contagiato Alessandro Favalli che gioca Reggio Audace, in Serie C.

Dopo di lui, in Germania è risultato positivo al Covid-19 il calciatore dell’Hannover, squadra che milita nelle Bundesliga 2, Timo Hubers di 23 anni

Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.