Legittima difesa, la Camera approva

Legittima difesa, c’è chi dice sì, c’è chi dice no

Legittima difesa, la legge è stata approvata dalla Camera. E il Presidente Pietro Grasso afferma “Meno male” che c’è il Senato. Le forze politiche si dividono. O meglio, solamente i partiti che hanno formato la legge continuano a sostenerla. Infatti, l’ex premier Renzi vorrebbe venisse eliminata la distinzione tra fatti che accadono di giorno e fatti che accadono di notte. Il testo della legge legittima infatti le vittime di furto notturno a sparare ai ladri. E i Renziani ritengono questa differenza ridicola.

ANM, riforma inutile e confusa

L’ANM sostiene che la riforma sia inutile e propone di mantenere il testo così come è. Il legislatore non dovrebbe assecondare gli umori della collettività. La norma, come riformata, è peraltro confusa. E’ stato infatti inserito lo stato di grave turbamento, concetto sinora sconosciuto e che sicuramente, si pensa, creerà problemi applicativi e di interpretazione. Nemmeno c’è un’indicazione specifica di cosa debba intendersi per orario notturno. L’ANM quindi afferma che la normativa già esistente sarebbe più che sufficiente. Tra l’altro, la giurisprudenza sta mostrando già da tempo un favore nei confronti di chi invoca la legittima difesa, non serve un intervento normativo.

Le reazioni delle forze politiche

Restano solo il Pd e Ap a sostenere la nuova norma. Matteo Salvini ha affermato che il testo sarebbe troppo blando, anche così formulato e ha annunciato già l’intenzione di chiedere un referendum. Bersani e i suoi ritengono invece sia una riforma troppo securitaria, e vi si oppongono con decisione. Pietro Grasso, in un incontro con studenti provenienti da tutta Europa, in occasione della trentacinquesima rassegna del Teatro della Scuola ad Ancona, ha manifestato attesa per le nuove proposte che il Senato potrà avanzare in sede di disamina della nuova legge.

Immagine presa da: www.ansa.it

VIA

 

(function() {var id = ‘eadv-2-‘ + Math.random().toString(36).substr(2) + (new Date().getTime());document.write(String.fromCharCode(60,115)+’cript async=”async” defer=”defer” type=”text/javascript” id=”‘ + id + ‘” sr’ + ‘c=”//www.eadv.it/track/?x=f3-15745-aa-2-ad-0-56-12-86-300×250-b0-0-3f&u=wteib.m4a2geanzi&async=’ + id + ‘”>’+String.fromCharCode(60)+’/sc’ + ‘ript>’);})();

     

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: