Lione Aulas vende Ndombele ad Agnelli?

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Aulas e Ndombele

Aulas è il presidente del Lione, un personaggio di certo particolare, con il quale fare affari non é semplice. Il suo club ha sempre sfornato grandi talenti. La bottega di Aulas peró è cara, e non sono previsti sconti o saldi di nessun genere. Il pezzo forte di questa tornata di mercato è Tanguy Ndombele. Il centrocampista francese ha delle caratteristiche  ben precise,  buonissima tecnica e uno strapotere fisico incredibile. Gli addetti ai lavori  lo paragonano a Paul Pogba, anch’ egli francese ed ex juventino. Un accostamento importante,  che conferisce grande responsabilità al ragazzo dei transalpini.

La posizione di Aulas

Il presidente del Lione ha detto che secondo lui, Ndombele è  più completo di Pogba. Secondo lui in questa stagione il suo gioiello è più decisivo, mentre il Polpo ha dato segni di stanchezza post mondiale. Lo stesso ha poi aggiunto “Ndombele per la stessa cifra, lo darei volentieri ad Andrea, perche è un amico”. Agnelli e Aulas hanno un ottimo rapporto. Secondo il presidente ” Su Ndombele ci sono anche il Manchester City, lo United ed il Paris Saint Germain, ma ripeto preferirei darlo ad Andrea”.  Aulas ha anche detto di aver lanciato Pjanic, e che gli piacerebbe vedere il suo nuovo gioiello giocare al fianco del bosniaco.

La strategia della Juve

Fabio Paratici per arrivare a Ndombele vorrebbe investire circa 60 milioni di euro. Una grande cifra, ma il Lione chiede 70 milioni di euro per il cartellino. Difficilmente Aulas si discostera da tale cifra, non ha necessità di fare cassa. Ci sarà quindi da aggiungere denaro, per arrivare alla conclusione dell’affare. Il direttore bianconero ieri sera è  stato avvistato al Franchi, per seguire Fiorentina e Sassuolo. L’interesse della Vecchia Signora è  per Chiesa della viola, e per due pedine del Sassuolo. Si tratta di Sensi e Demiral, difensore preso a gennaio insieme ad i neroverdi.

 

 

 

Fonte foto Copertina: Calciomercato24

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24