L'Italia batte l'Olanda 0-1

L’Italia batte l’Olanda 0-1, ma si teme un infortunio al crociato per Zaniolo

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com
 

L’Italia batte l’Olanda 0-1 alla Johan Cruijf Arena di Amsterdam e vola in testa al Girone 1 della Lega A della Uefa Nations League. Partita dominata dagli azzurri e decisa da una rete di Barella, seppur con l’amaro in bocca visto il brutto infortunio riportato da Nicolò Zaniolo nel primo tempo.

L’Italia batte l’Olanda 0-1, la decide il gol di Barella

L’Italia parte subito forte e la prima grande occasione del match capita sui piedi di Zaniolo, abile ad arrivare in rovesciata sul pallone sul secondo palo e a sfiorare il vantaggio. Un’altra chance capita qualche minuto dopo a Ciro Immobile, con il suo piazzato di interno destro terminato di poco a lato. Si mette in mostra con un paio di guizzi anche Insigne, ma senza riuscire ad essere abbastanza pericoloso. Prima frazione di gioco in cui si è fatto male dopo un contrasto di gioco Nicolò Zaniolo, costretto ad uscire dal campo e per il quale si teme una rottura del legamento crociato. Proprio allo scadere la sblocca Nicolò Barella, sfruttano con un grande inserimento aereo un cross dalla fascia di Immobile.

Azzurri vincenti ad Amsterdam, ma c’è ansia per Nicolò Zaniolo

Nella ripresa invece viene fuori anche l’Olanda, ma le migliori occasioni sono ancora degli azzurri. Un‘Italia tuttavia troppo sprecona e si divora un paio di gol con Immobile e Insigne, seppur l’occasione più importante sia capitata sui piedi di Kean. Il classe 2000 tutto solo davanti al portiere, lo salta e la mette clamorosamente sull’esterno della rete. Termina dunque così il match, con gli azzurri vincenti 0-1 e in testa al proprio girone di Nations League. Tutto ciò anche grazie alla vittoria della Polonia in trasferta contro la Bosnia, in una gara decisa dalle reti del nuovo acquisto del Benevento Glik e di Grosicki. Una buona prestazione quindi per l’Italia, ma c’è apprensione per le condizioni di Zaniolo, con la speranza non sia nulla di grave.

Fonte immagine: twitter.com

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Giovanni Paciotta

Avatar