Probabili formazioni Italia-Estonia

L’Italia pareggia contro la Polonia, 3^ giornata di Nations League

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

L’Italia pareggia 0-0 a Danzica contro la Polonia e si consolida in testa al Girone 1 della Lega A di Uefa Nations League. Una gara questa in cui gli azzurri hanno fatto molta fatica a trovare la via del gol, seppur sfiorandolo a più riprese.

L’Italia pareggia contro la Polonia, il riepilogo del match

Gli azzurri fanno la partita e vanno a un passo dal gol del vantaggio già dopo 11 minuti. Belotti infatti mette un gran pallone sul secondo palo, dove Chiesa si divora a porta sguarnita la rete dell’1-0.  L’Italia rischia qualche cosa di troppo, soprattutto a causa di alcune palle perse di Jorginho. Gli uomini di Mancini riescono comunque a reagire ed affacciarsi diverse volte nell’area di rigore avversaria, seppur facendo fatica a rendersi realmente pericolosi. Nella ripresa invece calano un po’ e la Polonia ne approfitta sfiorando anche il gol nel finale. All’88^ Linetty si inserisce bene in area di rigore, prendendo in pieno l’esterno della rete. La Nazionale italiana ci prova fino alla fine, ma senza riuscire a trovare la via del gol.

Il commento di Mancini e Veratti al termine del match

L’Italia pareggia 0-0 contro la Polonia e queste sono le parole del CT Mancini a fine partita: “Abbiamo avuto diverse occasioni. Campo in pessime condizioni, la palla rimbalzava male ma non è un alibi. Siamo felici ugualmente, però. La squadra è sempre stata in attacco.” Sulla mancanza di cinismo sotto porta: “Nel primo tempo dovevamo chiudere con uno o due gol di vantaggio. Però, pazienza… Belotti titolare? Ha giocato bene. Abbiamo tre attaccanti e ci sono tre partite. Pellegrini più di così non poteva fare. Kean? È giovane, può migliorare”.

Il commento di Verratti ai microfoni di Rai Sport: “Il campo è stato penalizzante. Ci è mancato solo il gol. Ma abbiamo fatto una grande partita. È giusto andare a casa con l’amaro in bocca per un pareggio.” Sulla prossima partita con l’Olanda aggiunge:Ci giochiamo il primo posto in casa. Sta a noi vincere e consolidare il primo posto”.

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24