Lo struccante naturale che fa bene alla pelle

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Lo struccante è un elemento indispensabile per la cura e la bellezza della pelle. Rimuovere il make up e le tracce di impurità è un gesto da dedicare quotidianamente al viso. Sentire la pelle fresca e pulita a fine giornata è una coccola da riservarsi prima della notte. Spesso però i prodotti come latte detergente o salviettine struccanti non sono all’altezza. La cute si irrita o non viene detersa a fondo.

Lo struccante da fare a casa

Per rimuovere make up e impurità, possiamo realizzare uno struccante fatto in casa. Le ricette sono tante, basta scegliere il prodotto adeguato alle nostre esigenze. In questo caso creiamo in casa un bifasico, un latte detergente e anche delle salviettine per struccare.

Il bifasico struccante

Il bifasico è composto da due liquidi che restano separati tra loro. Per questa ricetta avremo bisogno per la parte acquosa di tre cucchiaini di acqua di rose o di fiordaliso. Nella parte oleosa invece andremo a miscelare un cucchiaino di olio di ricino e due di olio di jojoba o mandorle dolci.

Mandorle per detergere

Uno struccante altrettanto efficace è il latte detergente alle mandorle. Un rimedio naturale delicato, che si adatta  a ogni tipo di epidermide. Dalle elevate proprietà idratanti e nutritive, si può lasciare sul viso senza sciacquarlo. Si tritano circa 25 g di mandorle e poi si coprono con 150 ml di acqua distillata, lasciando riposare per qualche ora. Il composto poi si filtra si versa in una bottiglietta, da conservare al fresco per qualche giorno. Dura soltanto pochi giorni perché non contiene nessun tipo di conservante.

Salviette naturali

Infine le salviette struccanti per detergere delicatamente il viso. Serve solo qualche passaggio in più dei precedenti, ma il risultato sarà ottimo per la pelle. Occorre procurarsi: mezzo bicchiere di acqua distillata, due cucchiai di olio di cocco e due di amamelide. All’acqua distillata va aggiunto l’olio di cocco e si mescola finchè non si scioglie del tutto. Anche l’amamelide si unisce al bicchiere e si amalgama alla miscela. In un vasetto di vetro sterilizzato di impilano i dischetti di cotone che di solito imbeviamo di struccante. Si versa il liquido finchè non viene assorbito del tutto e poi sono pronti per essere utilizzati sul viso.

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24