Londra: ragazza italiana di 18 anni trovata morta in un appartamento

Benedetta Podestà, una ragazza genovese di 18 anni, è stata trovata morta nel suo appartamento a Londra. A far scattare l’allarme è stata la madre che non riusciva a contattare la figlia dal 25 aprile. Ancora oscure le cause della morte della giovane.

Una ragazza a Londra

Benedetta Podestà avrebbe compiuto 19 anni a giugno. Era a Londra per perfezionare il suo inglese. Dai primi riscontri sembra che la giovane non si fosse sentita molto bene. Per questo non era andata al pub dove lavorava come cameriera.
Da capire come sia morta la giovane. Al momento, la causa più accreditata è quella di un malore.
La scoperta del cadavere è avvenuta dopo la segnalazione della madre alle autorità. La donna non riusciva a mettersi in contatto con la figlia dal 25 aprile.
Il pubblico ministero di Genova Federico Manotti, ha aperto un fascicolo per atti relativi in cui è inserita al momento solo la comunicazione dell’ambasciata italiana del decesso e l’avviso ai carabinieri di avvisare la madre. Se dalle indagini inglesi dovesse emergere qualche dubbio sarà la procura di Roma a occuparsi della vicenda.

Morte misteriosa

La morte di Benedetta Podestà è misteriosa.
La notizia della tragedia è arrivata ieri pomeriggio. La madre è subito volata a Londra con il suo compagno. Ma come è morta Benedetta? La ragazza viene definita solare e piena di vita. Al momento l’ipotesi più accreditata è quella di un malore. Anche da lavoro, infatti, mancava da un paio di giorni. Su facebook, però, c’è anche chi ipotizza che avrebbe preso qualche sostanza che l’ha portata alla morte.
Quello di Benedetta è il terzo caso in pochi giorni di un italiano morto all’estero. Il 15 aprile scorso un’altra ragazza italiana, Francesca Bisco, 24 anni originaria di Adria (Rovigo), è stata trovata morta a Londra nel suo appartamento. In quel caso sembra si sia trattato di suicidio.
E di ieri, invece, la notizia della morte di un farmacista savonese, Alessandro Grandis, 28 anni, in un residence di Santo Domingo. Sulla sua morte c’è ancora un fitto mistero.

VAI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: