caffè al posto del diesel Londra

Caffè al posto del Diesel: gli Autobus di Londra cammineranno cosi!

Molto presto, gli autobus diesel di Londra potrebbero essere alimentati da un biocarburante a base di caffè. Lo sviluppo è il risultato della collaborazione con i produttori di fagioli biologici della startup britannica Shell e Argent Energy per rendere il trasporto pubblico della città più ecologico. La compagnia ha lavorato con l’ente per la traspirazione […]

Nuova attentato a Londra (Fonte: lastampa.it)

Nuovo attentato: auto contro la folla a Londra

Verso le 14.20, un’auto si è lanciata contro la folla davanti al Natural History Museum, in Exhibition Road, a Londra. E torna la paura per un nuovo attentato terroristico. L’autista del mezzo è stato bloccato e arrestato dalla Polizia. Le persone coinvolte nello schianto sono rimaste ferite in modo non grave. La prontezza degli agenti ha […]

Brexit (Fonte: ilvelino.it)

Brexit: progressi a rilento e insoddisfazione per il Parlamento Ue

Il Parlamento europeo gela il Regno Unito e la Brexit. Non ci sono stati i progressi che si speravano sui lavori di divorzio tra il Paese e l’Unione europea. In poche parole, il Parlamento Ue non è per nulla soddisfatto dell’andamento dei negoziati che da quando sono iniziati non hanno raggiunto un accordo valido. Così, […]

Terrorismo a Londra (Fonte: today.it)

Terrorismo, arrestato 18enne a Londra

La polizia ha fermato un ragazzo di 18 anni per l’attentato terroristico di ieri a Londra. L’accusa e’ di terrorismo, ma ancora non e’ confermato se si tratta del responsabile dell’atto alla metro di Parsons Green. L’esplosione di ieri ha ferito 29 persone, ma nessuno e’ in pericolo di vita. Nonostante questo, l’allerta rimane alta […]

Londra sotto attacco (Fonte: lastampa.it)

Londra, esplode un ordigno nella metro

Erano le 8:20 a Londra quando l’allerta terrorismo e’ tornata. Un ordigno artigianale e’ esploso all’interno di un treno della metropolitana, ferendo non gravemente una ventina di persone. La bomba e’ esplosa presso la fermata di Parsons Green. I feriti sono stati portati negli ospedali della capitale inglese, ma nessuno e’ in pericolo di vita. Alcuni […]

Charlie Gard (Fonte: ansa.it)

Charlie Gard: ‘è giusto tentare la cura’

Il piccolo Charlie Gard potrebbe essere sottoposto a una nuova cura sperimentale. Dopo aver bloccato l’interruzione delle cure al bimbo di 10 mesi e rifiutato il ricovero all’ospedale Bambino Gesù di Roma, il Great Ormond Street ha aperto a una nuova cura, che i ricercatori stanno studiando da tempo. Il portavoce dell’ospedale dove Charlie e’ ricoverato […]

Londra, le ultime ore di Charlie: verra’ staccata la spina

A Londra I macchinari che tengono in vita Charlie Gard, il bambino britannico gravemente malato al centro di una lunga battaglia legale, saranno staccati domani dall’ospedale che lo ha in cura. Il piccolo è ricoverato al Great Ormond Street Hospital di Londra per una  rara malattia che secondo i medici è incurabile e lo fa soffrire […]

Terrore a Londra: veicolo sulla folla davanti moschea

Veicolo su folla davanti moschea: ancora terrore a Londra

La polizia britannica non si sbilancia e continua a definire “incidente”, ciò che è avvenuto poco dopo la mezzanotte nei pressi della moschea di Finsbury Park, in Seven Sisters Road, un borgo londinese di Haringey. Un furgone sarebbe stato lanciato sulla folla e l’uomo alla guida, dopo essere sceso dal veicolo, avrebbe anche accoltellato un […]

Londra, terzo terrorista individuato: era italo-marocchino

Londra, terzo terrorista individuato: era italo-marocchino

Il nome del terzo attentatore di Londra è stato reso noto: si tratta del 22enne Youssef Zaghba, nato in Marocco da madre italiana e padre marocchino nel 1995, come confermato dalla polizia londinese. Già noto all’intelligence italiana, Zaghba era stato fermato all’aeroporto di Bologna nel marzo 2016, mentre era in attesa di partire per la Turchia: giunto […]

Scotland Yard:”Identificati i tre terroristi, presto i nomi”

I tre terroristi che sabato sera hanno travolto la folla a London Bridge, e poi accoltellato i passanti, sono stati identificati: “Non appena sarà possibile “operativamente” – ha spiegato Scotland Yard – verranno resi noti i loro nomi”. I tre uomini, che durante l’attacco hanno ferito 48 persone e causato la morte di altre 7, sono […]