Fuori pericolo il bimbo precipitato

Fuori pericolo il bimbo precipitato dal Tate

intopic.it feedelissimo.com  
 

Fuori pericolo il bimbo precipitato dal 10° piano della Tate Modern Gallery di Londra

Fuori pericolo il bimbo precipitato ieri pomeriggio da una terrazza panoramica al decimo piano della Tate Gallery di Londra. La Bbc riferisce che il piccolo è atterrato sul tetto del quinto piano dopo un volo di diversi metri. Successivamente è giunto in gravi condizioni  in ospedale. Alcuni medici fanno sapere che il bambino è ora in condizioni stabili, seppure ancora alle prese con le gravi lesioni riportate.

La ricostruzione dell’accaduto e le testimonianze dei visitatori

Per quanto riguarda le indagini, invece, si sta concretizzando, stando alle testimonianze riportate dai giornali, lʼipotesi del gesto dʼun 17enne squilibrato, che lo avrebbe averlo spinto giù.  Alcuni visitatori del museo hanno sentito il giovane recriminare confusamente contro “i servizi sociali” al momento del fermo; mentre prima si avvicinava, secondo alcune testimonianze, con fare strano ad altri bambini.

Il Daily Mail scrive che il ragazzo ha ricevuto un colpo al volto da parte di un uomo che ha assistito alla scena. Secondo il quotidiano britannico il personale di sicurezza ha dovuto nascondere il giovane in un bagno prima che la polizia lo portasse via. Gli inquirenti, tuttavia, hanno ascoltato diversi testimoni e, a quanto apprendono i media britannici, nulla suggerisce che conoscesse la vittima.

Per il momento il Tate resta chiuso

Per il momento il Tate Modern resta chiuso.”Abbiamo tentato di entrare dentro al Tate per vedere le mostre, ma c’erano circa quattro impiegati a bloccare l’ingresso, dicendo che non avrebbero permesso a nessuno di entrare per tutto il giorno“. Ha dichiarato una turista. Dopo l’incidente, per motivi di sicurezza, alcune zone dell’edificio sono state poste in lockdown.

La Tate Modern, il museo di arte contemporanea di Londra, è una delle attrazioni turistiche più popolari in Gran Bretagna. Nel 2018 ha registrato quasi 5,9 milioni di visite.

Fonte Immagine / Autore: Michiel Jelijs / Licenza

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
     
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Maria D'Argento

Avatar