magnesio contro la depressione

Magnesio: un potentissimo antidepressivo

intopic.it feedelissimo.com  
 

Un nuovo studio ha rilevato un significativo calo dei sintomi della depressione in seguito all’assunzione di magnesio.

Depressione: il ruolo del magnesio

Più di 350 milioni di persone sul nostro pianeta soffrono di depressione.

Questa patologia ha effetti disastrosi non solo su chi ne è affetto ma anche sulla vita dei loro partner, familiari e amici.

La depressione, infatti, sconvolge la vita lavorativa, personale e relazionale della persona ammalata che prova disinteresse verso tutto e tutti, spesso soffre di attacchi di ansia e panico e, nei casi più gravi, può arrivare al suicidio.

Gli psicofarmaci non sono una soluzione! Talvolta, affiancati sempre dalla psicoanalisi e sotto rigido controllo medico, possono servire per un breve trattamento d’urto ma non risolvono le cause.

Le cause della depressione possono essere sia psicologiche sia fisiologiche.

Di recente, infatti, un gruppo di scienziati del Larner College of Medicine dell’Università del Vermont, ha rilevato come la depressione sia collegata a carenza di magnesio.

Questo minerale è vitale per molte delle funzioni del nostro corpo:  pressione sanguigna,  ritmo cardiaco e  forza ossea. Aiuta anche a combattere l’infiammazione nel corpo che provoca acidificazione.

Studio sul legame tra depressione e magnesio

Lo studio si è svolto su 126 adulti, affetti da depressione medio/lieve, i quali sono stati suddivisi in 2 gruppi:

ad un gruppo sono state somministrati 248 mg di magnesio ogni giorno per 6 settimane; all’altro gruppo no.

 Tutti i partecipanti hanno ricevuto valutazioni bisettimanali dei loro sintomi di depressione.

Coloro ai quali era stato somministrato  il magnesio hanno notato miglioramenti clinicamente significativi nei sintomi di ansia e  di depressione.

E questi miglioramenti sono stati riscontrati già dopo appena 2 settimane di trattamento.

Già in passato uno studio psichiatrico svolto in Croazia aveva evidenziato come i soggetti depressi presentassero livelli di magnesio molto bassi.

Ovviamente sono necessarie ulteriori ricerche ma la direzione è quella di arrivare a sostituire del tutto i farmaci anti depressivi che, spesso, hanno conseguenze nocive e creano dipendenze.

Cibi ricchi di magnesio

Nel caso di depressione è certamente opportuna un’integrazione mirata sotto la guida del neurologo e dello psicoanalista.

Tuttavia possiamo fare anche molto a partire dal piatto e dalle scelte alimentari di ogni giorno per prevenire e contrastare la depressione.

Ecco i cibi più ricchi di  magnesio:

  • banane
  • patate
  • ananas
  • avocado
  • cioccolato fondente puro
  • mandorle, noci e nocciole
  • datteri
  • piselli e fagioli
  • alga spirulina
  • verdure a foglia verde
  • germogli di soia

 

 

 

 

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Samanta Airoldi

Samanta Airoldi
Nasco in quello scrigno fatto di mare e pesto chiamato Genova. Dopo aver conseguito Laurea e Dottorato in Filosofia sono andata a vivere per un periodo a Dublino e poi a Milano, dove tutt'ora mi trovo. Scrivo libri di Filosofia Politica e Sociale, collaboro con blog e web magazine e vivo una tranquilla e folle vita da Vegana/Animalista/Ambientalista seguace della Decrescita Felice.