Malawi: contro la malaria

Malawi: contro la malaria, vaccino annunciato dall’OMS

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Malawi: contro la malaria, il primo vaccino annunciato dall’OMS (l’Organizzazione mondiale della sanità) il lancio avviene nell’ambito di un “programma pilota storico“.

Considerata potenzialmente mortale, la malaria è una delle malattie più gravi al mondo. La patologia è causata da un parassita trasmesso esclusivamente attraverso le punture di zanzare del genere ANOPHELES.

Ma nella mattinata di ieri, 23 aprile 2019 l’OMS ha annunciato la svolta su un problema secolare che uccide un bambino ogni due minuti.

[adrotate banner=”37″]

Malawi: il primo vaccino contro la malaria per i bimbi sotto i 2 anni

La malaria è una malattia infettiva causata da un protozoo, in altre parole un organismo parassita del genere Plasmodium, che si trasmette dalla puntura di una zanzara.

Le zanzare infette, sono designate  “vettori della malattia” e pungono prevalentemente nelle ore che vanno dal tramonto all’alba.

Considerata da sempre, un enorme problema per il sistema sanitario mondiale è anche causa di morte in Molte zone del mondo.

Il nome Malawi ha origini dal primo dei tre paesi africani in cui il vaccino – chiamato RTS,S – sarà messo a disposizione per i bambini sotto i due anni.

Negli altri paesi, cioè Ghana e Kenya il vaccino sarà avviato nelle prossime settimane. L’organizzazione Mondiale della sanità, tramite un comunicato pubblicato a Ginevra, dichiara:

Accoglie con favore il lancio da parte del governo del Malawi del primo vaccino contro la malaria nell’ambito di un programma pilota storico”. L’Africa è il continente più’ colpito dalla malaria e ogni anno, oltre 250.000 bambini muoiono a causa di questa malattia. I bambini sotto i 5 anni sono maggiormente a rischio di complicazioni potenzialmente letali. Nel mondo, la malaria uccide 435.000 persone all’anno, soprattutto bambini, ricorda l’Oms. Per il direttore generale Tedros Adhanom Ghebreyesus, il vaccino contro la malaria “potrebbe salvare la vita a decine di migliaia di bambini“.

Leggi anche: Suturare una ferita chirurgica con le cellule staminali

oppure Autismo: un futuro con le cellule staminali

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24