Milan Aurier

Milan Aurier Dumfries o Emerson per la svolta a destra

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Il Milan è pronto ad acquistare un terzino destro, Aurier, Dumfries ed Emerson Royal sono in cima alla lista dei desideri. Al momento in rosa ci sono Conti e Calabria. Il primo è sempre alle rese con i problemi fisici che ne hanno limitato la crescita. Il secondo potrebbe essere ceduto per far posto ad un profilo migliore. Così i dirigenti rossoneri stanno sondando il terreno con Tottenham, PSV e Barcellona per cercare di colmare la lacuna.

Milan Aurier si avvicina

Il Milan ha già avviato i contatti con Serge Aurier. Il laterale ivoriano non è tra i preferiti di Josè Mourinho che potrebbe avvallare la sua cessione. I primi colloqui con l’entourage del giocatore hanno dato esito positivo. Il terzino ha dato l’ok al trasferimento a Milano. Adesso la trattativa si concentrerà sui dettagli economici. Con il ragazzo bisognerà trovare la quadra sull’ingaggio. Con il Tottenham si ragionerà sul prezzo del cartellino. Gli Spurs chiedono venti milioni di euro, troppi per i rossoneri che starebbero cercando il modo di abbassare la cifra, e in questo senso l’ok di Aurier potrebbe giocare un ruolo decisivo. Già un anno fa Maldini aveva provato il colpo, ma non se ne fece nulla.

Dumfries e Emerson Royal le alternative

Il Milan non tratta solo Aurier, il Diavolo sta portando avanti in parallelo anche le operazioni Denzel Dumfries ed Emerson Royal. Il primo gioca nel PSV, costa circa 18 milioni di euro e novità potrebbero arrivare nelle prossime settimane. Il suo procuratore è Mino Raiola con cui la dirigenza rossonera si dovrà incontrare per Ibrahimovic. E’probabile che in questo colloquio si possa parlare anche del laterale destro. La terza via è quella che porta ad Emerson Royal del Barcellona che nell’ultima stagione ha vestito la maglia Betis Siviglia. Il ventunenne brasiliano negli andalusi ha giocato 33 volte con 6 assist e tre gol nella Liga. Costa 20 milioni, sempre troppi, ma attenzione perché ha il contratto in scadenza con il Barcellona nel 2021. Il rischio di perderlo a parametro zero tra un anno potrebbe convincere i blaugrana ad abbassare le richieste. A meno che non arriva il rinnovo di contratto.

Fonte foto: profilo ufficiale Facebook Tottenham

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24