Mondiale femminile 2023

Mondiale femminile 2023, l’esordio delle Azzurre

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Mondiale femminile 2023, l’esordio delle Azzurre. Ufficializzato oggi il calendario delle gare che termineranno a settembre 2022, mentre gli spareggi sono in programma il mese successivo

Sorteggiata nel gruppo G per il Mondiale femminile 2023, la Nazionale di Milena Bertolini scenderà dunque in campo il 17 settembre in casa contro la Moldova e quattro giorni dopo sarà ospite della Croazia.

Ricordiamo infatti che l’Italia è inserita nel gruppo G con Svizzera, Romania, Croazia, Moldova e Lituania.

Le partite di qualificazione inizieranno dunque a settembre 2021 per terminare a settembre 2022, con gli spareggi in programma a ottobre 2022.

Sono 51 inoltre le nazionali partecipanti, divise in 9 gironi (tre gruppi di 5 squadre e sei gruppi composti da 6 squadre).

Accederanno cioè direttamente alla fase finale del Mondiale le prime classificate dei nove gironi; mentre le seconde nove classificate si affronteranno nei play off per contendersi gli altri due pass per la fase finale.

Un’altra nazionale europea avrà infine la possibilità di qualificarsi attraverso gli spareggi interconfederali che si svolgeranno in Australia e Nuova Zelanda nell’autunno del 2022.

Ecco dunque il calendario delle gare di qualificazione della Nazionale femminile italiana

  • Venerdì 17 settembre Italia – Moldova,
  • Martedì 21 Croazia – Italia,
  • Venerdì 22 ottobre Italia – Croazia,
  • Martedì 26 Lituania – Italia,
  • Venerdì 26 novembre Italia – Svizzera,
  • Martedì 30 Romania – Italia,
  • Venerdì 8 aprile 2022 Italia – Lituania,
  • Martedì 12 Svizzera – Italia,
  • Venerdì 2 settembre Moldova – Italia,
  • Martedì 6 Italia – Romania.

Nota non piacevole invece il fatto che la Nazionale Femminile perde due posizioni nel Ranking FIFA e scende al 15° posto

Reduci infatti dal pareggio in amichevole con l’Islanda, le Azzurre, che rallentano la loro corsa in una classifica mondiale guidata sempre dagli Stati Uniti davanti alla Germania.

Sul terzo gradino del podio salgono invece i Paesi Bassi, che scavalcano la Francia approfittando della sconfitta delle transalpine nell’amichevole con gli USA dello scorso 13 aprile.

Svezia e Inghilterra si confermano rispettivamente al quinto e sesto posto, mentre il Brasile guadagna una posizione ed è settimo. Chiudono la top ten Canada, Australia e Corea del Nord.

 

Articoli simili: Juventus Women 4 volte campione d’Italia

Foto: Pagina Facebook ufficiale Nazionale Femminile di calcio

Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.