Nel Recovery Fund inserito capitolo ricostruzione post terremoto

Nel Recovery Fund inserito capitolo ricostruzione post terremoto

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.comSegnala a Zazoom - Blog Directory
 

L’AQUILA – Nel Recovery Fund inserito capitolo ricostruzione post terremoto. Proprio così. Un’ottima notizia. Decisamente. Ecco che cosa dichiara al riguardo Paolo Trancassini, deputato di Fratelli d’Italia e capogruppo FdI in commissione Bilancio:

“Fratelli d’Italia ha posto con forza il problema della ricostruzione post terremoto pretendendo che in commissione Bilancio venisse inserito un apposito capitolo di quella che deve essere una delle priorità sull’utilizzo del Recovery fund. E’ importante superare gli errori e i tentennamenti di questi 4 anni e grazie a Fratelli d’Italia si è arrivati finalmente a dare le giuste attenzioni alla ricostruzione degli edifici e alla ripartenza dell’economia almeno in questo documento di programmazione italiana ed europea”.

Nel Recovery Fund inserito capitolo ricostruzione post terremoto

E non è tutto. Trancassini, poi, aggiunge quanto segue:

“Dal punto di vista politico si tratta di un grande risultato. Ora la speranza è che possa diventarlo anche dal punto di vista sostanziale. Ma, affinché questo avvenga, occorrerebbe conoscere quelle tempistiche e quegli investimenti che la mancanza di dialettica e confronto da parte del governo ancora non ci permettono”.

Ma non finisce qui. Già il mese scorso, infatti, Fratelli d’Italia aveva attaccato Conte sul terremoto aquilano che devastò il capoluogo regionale dell’Abruzzo il 6 aprile 2009. E aveva usato parole molto dure. Così il capogruppo di Fdi alla Camera dei Deputati, Francesco Lollobrigida:

“A 11 anni dal terremoto che devastò L’Aquila e 56 Comuni dell’Abruzzo, ancora alle prese con un complesso percorso di ricostruzione e rinascita economica, nessuno ha mai inserito quei territori tra le priorità dell’agenda politica dell’esecutivo. Alle legittime richieste d’incontro avanzate dal sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi e dal presidente della regione Abruzzo Marco Marsilio, continua a seguire infatti un silenzio assordante da parte del presidente del Consiglio Conte”.

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Elena De Lellis

Avatar