Nuove problematicità Meteo

Nuove problematicità Meteo: condizione generale

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Nella settimana che va dal 28 Gennaio al 2 febbraio, si presentano nuove problematicità meteo, che andranno a interessare prevalentemente l’Italia settentrionale e la Sardegna. Anche alcune zone centrali subiranno cali di temperatura, temporali e nevicate sparse.

Nuove problematicità Meteo: ecco quali sono le zone più colpite

Per quanto riguarda le Nuove problematicità Meteo, questa sarà una settimana da tenere assolutamente sotto controllo.

In base alle ultime notizie, dal 30 gennaio in poi, ci sarà una settimana all’insegna di temporali e nevicate. Con un inizio uggioso, si vedrà la nostra penisola invasa da piogge e nevicate anche a bassa quota; e in più un’aria fredda di origine antartica che si riscontrerà soprattutto in alcune regioni.

[adrotate banner=”37″]

In rapporto alle immagini pervenute dalla stazione meteo, si notano movimenti in evoluzione su tutta la penisola.


Già dalla giornata di martedì 29 gennaio, ci sarà una breve pausa che porterà solo in alcune zone, possibili e lievi nevicate, come sulla costa Ligure.


Invece, nelle giornate di mercoledì e giovedì, il tempo sarà in netto peggioramento. Gran parte dell’Italia sarà perturbata da piogge sparse e temporali, che lasceranno posto a forti nevicate. Sono inoltre previsti, pesanti precipitazioni nevose su molte aree del nord.

Dalla Pianura Padana, alla città di Milano; poi da Trento, Bolzano. Anche Bologna sarà soggetta a forti rovesci nevosi. Si consiglia di tenere in considerazione, quelli che possono essere i problemi inerenti alla circolazione stradale.


Nella giornata di mercoledì 30 gennaio, tra il pomeriggio e la sera, possibili nevicate anche su Genova; mentre nel centro Italia, lievi fiocchi di neve sono previsti anche su zone collinari. Tra le regioni più colpite del centro Italia, il Lazio e la Campania sulle quali sono plausibili anche intensi temporali.


La Sardegna, tra le isole, sarà quella colpita più violentemente da temporali, soprattutto sulle sue province meridionali.

Le temperature scenderanno sotto lo zero a causa dei forti venti di maestrale sulla Sardegna e delle raffiche di Bora al Nord.

Consigli ultimo bollettino

L’intensità maggiore delle Nuove problematicità Meteo, avverrà il primo febbraio con successive nevicate a quote basse sulle regioni settentrionali. Secondo l’ultimo bollettino, a causa dell’imprevedibilità delle condizioni atmosferiche è opportuno tenersi costantemente aggiornati soprattutto nel fine settimana.

Leggi anche “Palme e Uragani, un fenomeno incontrovertibile“.

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24

Avatar