Opel Corsa, arriva la sesta generazione

Opel Corsa, arriva la sesta generazione

 

Opel Corsa, in uscita la nuova versione

Opel Corsa, un’automobile che ha segnato un’epoca, una delle più riuscite e vendute degli ultimi 30 anni. L’autovettura fa il suo esordio nel 1982, anno nel quale l’Italia vince i mondiali, battendo proprio l’allora Germania Ovest. In quell’anno uscì proprio l’utilitaria della Opel nella sua prima versione. Da allora una serie di restyling e nuove versioni della piccola tedesca, con un’unica costante. La Corsa ha sfornato numeri record, tanto che solo nel nostro paese ha venduto la bellezza di circa 1 milione e 600 mila esemplari. In Europa invece sono 13 milioni e 600 mila circa le autovetture vendute. Numeri molto importanti, che danno contezza del grande successo dell’utilitaria tedesca. Adesso arriva la nuova versione.

In arrivo la nuova Corsa

L’Opel Corsa è giunta alla sua sesta generazione. L’auto verrà messa in commercio dal mese di novembre in una versione benzina ed una diesel. Vista poi la nuova tendenza, la Opel dal 2020 metterà in campo una versione full elettric, in maniera tale da dare un forte segnale anche a questo tipo di mercato. La nuova Corsa inoltre è stata presentata a Milano, con una grande novità. Per renderla infatti più sportiva e scattante, è stata alleggerita di ben 100 kg. Adesso anche questa vettura, potrà dar vita a prestazioni più sportive.

Come sarà il nuovo modello

Il nuovo modello di Opel Corsa presenta una qualità degli interni assolutamente di pregio rispetto al passato. Inoltre la nuova versione della Corsa, presenta tante novità sia nelle tecnologie che nei sistemi di assistenza alla guida. Una serie di accorgimenti che rendono l’auto più sicura ed efficiente. Tra i vari sistemi vale la pena di menzionare l’allerta angolo cieco laterale e diversi sistemi di assistenza al parcheggio, dal park pilot alla telecamera panoramica posteriore con visione a 180 gradi. La vettura sarà in vendita dal mese di novembre, con numerose promozioni che verranno rese note pian piano.

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24