paolo maldini bandiera

Paolo Maldini bandiera rossonera

Paolo Maldini bandiera rossonera

Paolo Maldini bandiera rossonera: Nasce il 26 Giugno del 1968 a Milano, quindi originario fin da piccolo di quella Milano sponda rossonera. Attraverso gli insegnamenti del Mister, ma sopratutto padre, Cesare Maldini, Paolo diventa indiscutibilmente uno dei difensori più forti e più caparbi del panorama calciatico mondiale. Fin da ragazzino un predestinato ad indossare la casacca rossonera. Prima da giovane talento e promessa del calcio e poi da “Capitano” con la fascia attaccata al  braccio fino al giorno del suo ritiro.

Il ritiro di Paolo Maldini 

Milioni di tifosi, appassionati, allenatori e presidenti di calcio si fermarono per applaudire e ringraziare uno delle bandiere del calcio italiano. Uno degli esempi del calcio mondiale. Uno dei simboli intesi come professionalità, serietà e carisma.

Dopo quel ritiro tanto sentito dai tifosi rossoneri, ha lasciato, o meglio si è allontanato dallo sport che gli ha permesso da calciatore di vincere tutto con la maglia del Milan. E’ restato a guardare da dietro le quinte con molta pazienza e molto desiderio la chiamata giusta per rientrare nel calcio che conta. E insegnare ai giovani la professionalita’ e la determimazione per diventare vincenti senza pero’ perdere il rispetto per l’avversario e l’umilta’ di uomini.

Paolo Maldini nuovo dirigente

Ora con la nuova partenza della società rossonera Paolo Maldini ha deciso insieme al suo amico Leonardo, di sposare il nuovo progetto dirigenziale. Quello di accomodarsi a quel tavolo per parlare di calcio solo a livello tattico e sopratutto fuori dal rettangolo di gioco. Puntando a vincere anche come dirigente del Milan. Cercando di portare attraverso la sua esperienza e determinazione i rossoneri nella posizione mondiale che gli spetta per la sua storia. Dove Paolo Maldini quando indossava, da calciatore la casacca rossonera con il numero 3 e la  fascia da Capitano ereditata da Franco Baresi l’ha lasciato.

In Bocca al Lupo Paolo… !!!

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Roberto Landi