Berlusconi e Galliani è ufficiale,ripartono dal Monza

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

E’ ufficiale, il Monza è di Berlusconi e Galliani

E’ arrivata oggi la conferma ufficiale del possibile acquisto da parte dell’ex patron del Milan, Silvio Berlusconi, del Monza, squadra che milita nel campionato di Serie C. Il club passa ufficialmente a Fininvest. Dopo trent’anni di  solo Milan, l’ex presidente del consiglio Silvio Berlusconi e il suo uomo di fiducia negli affari calcistici, Adriano Galliani ripartono dalla Provincia. Ora è ufficiale, il Monza passa a Fininvest. Il club di terza serie avrà Galliani come nuovo amministratore delegato, mentre  Colombo resta presidente. Il gruppo Fininvest acquista la società Monza 1912. Fininvest  ha finalizzato nella data di ieri 29 Settembre l’acquisizione ufficiale del 100% della Società Sportiva Monza 1912.

Brocchi nuovo allenatore del Monza 

Dopo l’ufficialità dell’acquisto del Monza, Silvio Berlusconi ed Adriano Galliani sono corsi subito sul mercato alla ricerca di un tecnico valido. In grado di portare la società in alto in modo graduale senza troppi sprechi e nomi importanti passando attraverso la crescita e la valorizzazione degli elementi già presenti in rosa. Il nome che è apparso nella mente del duo ex Milan, è quello proprio di un ex calciatore della Milano rossonera, nonchè un pupillo del presidente Berlusconi. Stiamo parlando di Cristian Brocchi. Reduce dall’avventura in Cina allo Jiangsu Suning insieme ad un altro super nome Fabio Capello, il tecnico è un pupillo del presidente  Berlusconi ed è pronto ad accettare la nuova esperienza, trascinato anche un pò dall’entusiasmo della nuova avventura.

Kakà torna a giocare, il Monza ci spera

Le ultime indiscrezioni e fonti molto attendibili stanno facendo trapelare una bomba di mercato. Riguarderebbe la nuova società acquisita dal presidente Berlusconi e l’amministratore delegato Galliani. Secondo alcuni giornali locali e non solo, Adriano Galliani sta provando a convincere il calciatore brasiliano a riallacciare ai piedi gli scarpini da calcio. Il nuovo Monza, oltre al proprietario Silvio Berlusconi e all’amministratore delegato Adriano Galliani, potrebbe avere ancora un altro grande ex Milan, un ex che ha fatto la storia del club milanista. Kakà, che sta studiando da dirigente, potrebbe però tornare a giocare solo per una chiamata da parte del presidente Berlusconi, nel Monza, in Serie C. Difficile che l’affare si concluda con i risultati sperati ma intanto c’è un voce che rimbomba fortemente in Lombardia. Il nuovo Monza sogna Kakà.

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24