Parma Sepe

Parma Sepe infortunato, arriva Radu

 

Il Parma perde Sepe e non sarà facile sostituirlo. D’Aversa ha pubblicamente elogiato il suo portiere, definendolo tra i migliori in Italia, e lo ha sempre schierato tra i titolari. Il numero uno emiliano era tra i pochi giocatori che non aveva saltato nemmeno un minuto in serie A prima dell’infortunio. La notizia è arrivata ieri e oggi si è capito che il problema muscolare alla coscia non è di poco conto. Per questo il Direttore Sportivo Faggiano è subito andato alla ricerca di un degno sostituto.

Calciomercato Parma: Radu al posto di Sepe

Per il Parma l’occasione di mercato è arrivata a poche ore dagli esami di Sepe. Da settimane Radu è ai margini al Genoa dopo essere stato titolare per tutta la prima parte di stagione. L’arrivo di Perin ha cambiato le gerarchie e così il prodotto del settore giovanile dell’Inter sta cercando una squadra che lo possa far giocare con continuità. Gli emiliani si sono fiondati sull’obbiettivo e sarebbero in vantaggio sulla concorrenza, rappresentata dal Nizza con cui l’agente Damiani aveva già avuto dei contatti.

Ionut Radu è così pronto a sbarcare alla corte di D’Aversa per essere il nuovo numero uno del Parma. Se la trattativa continuerà con questi ritmi è possibile che si chiuda abbastanza in fretta per vedere il portiere esordire già contro il Cagliari. Se invece l’iter burocratico dovesse allungare le cose alla Sardegna Arena giocherà, per la prima volta in questo campionato, Colombi.

Radu al Parma, le parole dell’agente

A conferma che l’affare è decollato, è l’agente di Radu, Oscar Damiani: “è una possibilità” ha detto oggi il procuratore aggiungendo: “il ragazzo è in prestito al Genoa, l’Inter detiene il suo cartellino, devono trovare loro un accordo”. Una netta apertura alla nuova avventura a cui segue ovviamente un po’ di acqua sul fuoco: “Non c’è ancora nulla di certo”. Nel mercato si sa, nulla va dato per scontato, ma l’arrivo di Radu al Parma sembra sempre più vicino. Che ne sarà di Sepe? Il portiere nei prossimi giorni si sottoporrà a nuovi esami clinici per capire la reale entità dell’infortunio, ma l’arrivo di un nuovo numero uno significa che non ci saranno buone notizie.

Fonte Foto: Pagina Facebook ufficiale Parma Calcio

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24