Per Conte non è detto che la "fase 2" inizi il 14 aprile

Per Conte non è detto che la “fase 2” inizi il 14 aprile

 

ROMA – Per Conte non è detto che la “fase 2” inizi il 14 aprile. Ecco cosa ha dichiarato il premier parlando con i giornalisti da Palazzo Chigi:

“Non siamo nelle condizioni di dire che il 14 aprile allenteremo le misure. Quando gli esperti ce lo diranno, entreremo nella fase 2 di allentamento graduale”.

Per Conte non è detto che la “fase 2” inizi il 14 aprile

Conte ha poi aggiunto che, solo dopo che sarà iniziata la “fase 2” di allentamento graduale dei divieti, si potrà “passare alla fase 3 di uscita dall’emergenza, della ricostruzione, del rilancio”. Per quanto riguarda l’ora del passeggio con i bambini, il presidente del consiglio ha precisato:

“Non abbiamo affatto autorizzato. Abbiamo solo detto che quando un genitore va a fare la spesa si può consentire anche l’accompagno di un bambino. Ma non deve essere l’occasione di andare a spasso e avere un allentamento delle misure restrittive”.

Intervenendo poi allo speciale “Accordi e Disaccordi” (foto) in onda ieri sera alle 21.25 sul Nove, Conte ha precisato:

“Una proroga fino al 3 maggio? E’ un’ipotesi non accreditata, in questo momento è presto. I nostri esperti aggiornano i dati ogni giorno, fino al 20 aprile ci saranno elaborazioni. Dire oggi ‘primi di maggio o fine di aprile’ non ha senso. Gli italiani devono sapere che il regime di restrizioni è necessario: nel momento in cui vedremo possibilità di allentare questa morsa, saremo i primi a volerlo fare”.

A proposito di blocchi e proroghe, va segnalata anche la risposta che il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli ha dato in conferenza stampa a chi gli sottolineava che da diverse parti d’Italia stanno arrivando segnalazioni di iniziative per le prossime festività pasquali:

“Andare a fare Pasqua e Pasquetta fuori? Assolutamente no. Dobbiamo stare a casa ancora – ha ribadito Borrelli – e rispettare il distanziamento sociale, che ci sta portando a risultati positivi”.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24