Per Nicolò Barella

Per Nicolò Barella, probabile infortunio importante?

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Per Nicolò Barella finora è stata una delle migliori stagioni. L’ex centrocampista del Cagliari ha sempre fornito prestazioni importanti, sia in campionato che in Champions League, senza dimenticare il suo grande apporto dato alla nazionale di Roberto Mancini. Questa estate il ragazzo cagliaritano doc, è passato ai nerazzurri per una cifra di circa 40-45 milioni di euro. Nei giorni scorsi il mister leccese aveva in un certo senso, lamentato la poca esperienza del calciatore isolano e di altri elementi in campo internazionale. Ieri Nicolò Barella si è infortunato, in una normale situazione di gioco. Ora per Conte i problemi, soprattutto in mezzo al campo, aumenteranno in maniera esponenziale.

Per Nicolò Barella, infortunio brutto da valutare

Il giovane centrocampista sardo, ieri sera durante il match contro il Torino vinto dai nerazzurri per 3-0, ha riportato un infortunio al ginocchio destro. Verso il termine del primo tempo, il centrocampista della nazionale, ha provato a lanciare un suo compagno di squadra, con un colpo di tacco. Nell’effettuare il movimento, probabilmente qualcosa non é andata in maniera naturale, e Nicolò si è fatto male. Lo stesso ha riferito allo staff medico: Ho sentito il ginocchio fare tac, un rumore strano“. Nei prossimi giorni, il ragazzo verrà sottoposto ad esami clinici più accurati e specifici.

L’infortunio cosa cambia in casa nerazzurra

Dagli stessi esami, si comprenderà meglio l’entità dell’infortunio. Pare comunque che la questione possa essere di una certa gravità. Una semplice distorsione, terrebbe comunque Barella lontano dal rettangolo verde, per un periodo abbastanza lungo. Se poi ad essa vi fosse legato, anche un interessamento dei legamenti, lo stop sarebbe ben più cospicuo. Ciò comporterebbe un nuovo intervento nel mercato di gennaio. Conte comincia ad avere una lista di infortunati troppo lunga, ed ha chiesto senza mezzi termini, rinforzi già a partire dal mese di gennaio. Questo ennesimo infortunio non fa altro che rafforzare la sua teoria.

 

 

Foto

www.corrieredellosport.it

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24