Infortuni Juve

Infortuni Juve: è allarme rosso, infermeria piena

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Infortuni Juve, una questione delicata che sta dilaniando la rosa di Maurizio Sarri. Oltre al lungo degente Giorgio Chiellini, che dovrebbe rientrare nel mese di marzo, la lista dei non disponibili è abbastanza corposa. Si parte con Douglas Costa, che appena rientrato ha subito un altro stop contro l’Atalanta. Il brasiliano è un calciatore delicato, che spesso sta fermo ai box. Di sicuro il campione verde-oro non giocherà in Champions League contro l’Atletico Madrid. Anche De Ligt si è procurato una lussazione alla spalla. Potrebbe recuperare in tempi record proprio per la Champions. In caso contrario, giocherebbe uno tra Rugani e Demiral.

Infortuni Juve, infermeria piena

Non solo questi tre elementi sono fermi ai box. A Torino infatti l’infermeria é piena. Rabiot éun altro calciatore, che sarà quasi certamente assente in Champions League, mentre dovrebbe recuperare per la gara di campionato contro il Sassuolo. Stessa sorte quella del brasiliano Alex Sandro, anch’egli fermo ai box. Anche Federico Bernardeschi è fermo in infermeria. Contro i bergamaschi il calciatore di Massa Carrara, ha subito un trauma all’emitorace destro. È uscito anzitempo dalla gara di Bergamo, e difficilmente sarà disponibile per la gara contro i colchoneros. Insomma una situazione difficile per Sarri e per tutta la squadra, che deve utilizzare sempre gli stessi uomini.

Rientra Cristiano Ronaldo

La buona notizia è che Cristiano si è ripreso dall’infortunio. Sarà disponibile contro l’Atletico Madrid, e con tutta probabilità partirà dal primo minuto. Il portoghese è pronto a sfoderare una delle sue super prestazioni, per riconciliarsi con tutto l’ambiente. Dopo la situazione creatasi con il Milan, Ronaldo ha tanta voglia di riscatto, di fare gol e di festeggiare con i suoi tifosi. Sarri come sempre cercherà di mettere in campo la migliore formazione possibile, tenendo a mente la situazione e le notizie che giungono senza sosta dall’infermeria.

 

Foto

www.corrieredellosport.it

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24