Premier League Bournemouth-Chelsea: probabili formazioni, statistiche e pronostico

Oggi Sabato 28 ottobre in campo con Bournemouth-Chelsea, la partita verrà giocata alle ore 18.30 allo Stadio Dean Court e sarà valida per la decima giornata di Premier League 2017 – 2018. La formazione di Conte a pari punti con l’Arsenal in questa partita non può commettere passi falsi se vuole proseguire la strada per i primi posti della classifica. I blues andranno in trasferta contro il Bournemouth penultima in classifica con soli 7 punti realizzati nelle prime 9 gare di campionato. La formazione di casa nelle ultime due gare casalinghe ha totalizzato un pareggio e una vittoria, mentre il Chelsea nelle ultime due trasferte ha ottenuto una vittoria e una sconfitta.

Le probabili formazioni di Bournemouth-Chelsea

Bournemouth (4-4-1-1): Begovic; Smith, Francis, Aké, Daniels; Stanislas, Cook, Surman, Ibe; King; Wilson. All: Howe

Chelsea (3-4-2-1): Courtois; Cahill, Luiz, Azpilicueta; Alonso, Bakayoko, Fabregas, Zappacosta; Hazard, Pedro; Morata. All: Antonio Conte

Le scommesse della partita

I giocatori di Conte partono come favoriti per i tre punti avendo la quota 2 data a 1.60, il pareggio lo troviamo a 4.00, mentre la vittoria della formazione di casa è a 5.40. Il risultato con quota Under 2.5 è a 2.10, contro l’1.65 dell’Over 2.5. La quota con Gol di entrambe le formazione viene data a 1.65, invece il NoGol lo troviamo a 2.10.

Il pronostico di Bournemouth-Chelsea vede come netta favorita per i tre punti i giocatori di Antonio Conte, noi puntiamo sul secco 2, in alternativa puntiamo su Over 2.5.

 

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Autore dell'articolo: Cesare Di Simone

Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. La maggior parte delle conoscenze che ho in ambito tecnologico le ho apprese da autodidatta, riparo Pc e nel tempo libero mi dedico a scrivere articoli su Technoblitz.it di cui sono co-fondatore oltre a scrivere anche su Blastingnews.