Raoul-Bova-Mara-Venier

Raoul Bova: che imbarazzo a Domenica In! Polemiche dopo il gesto della Venier

 

Mara Venier è finita al centro di una bufera social a causa di un gesto che non è passato inosservato nei confronti di Raoul Bova, che non è piaciuto per niente a una grande fetta di telespettatori: vediamo insieme cos’è successo.

Raoul Bova spiazzato dal gesto di Mara Venier a Domenica In

Dopo aver messo piede in studio, il nuovo ‘Don Matteo‘ ha iniziato una danza con la conduttrice del programma ballata a suon di liscio. Appena finita la musica, la moglie di Nicola Carraro ha voluto a tutti i costi che l’attore le poggiasse la mano sul petto per sentire il battito accellerato del suo cuore.

Bova si è trattenuto inizialmente dal dar seguito alla richiesta della Venier, ma poi alla fine, sollecitato dalla sua insistenza, ha ceduto, poggiando così la sua mano sul petto della presentatrice Rai. Una scenetta che se da un lato ha creato imbarazzo nell’ospite, dall’altro ha scatenato parte del popolo dei social.

Senti senti” diceva la Venier per poi aggiungere “Com’è?“. Un Bova sempre più disorientato ha risposto: “Grande”.

Mara Venier come Barbara d’Urso?

Diversi utenti hanno mosso delle critiche al modo duro ed insistente della Venier, sottolineando quanto sia stata fuori luogo. Ma a non convincere più parte del pubblico televisivo è il metodo di conduzione assunto negli ultimi tempi dalla Venier, che appare sempre più autocelebrativo.

Con i suoi “noi siamo grandi amici” e “ti ricordi quella volta“, intercalati da una quantità smisurata di “amore” fanno della conduttrice, agli occhi di alcuni utenti, una Mara sempre più somigliante a Barbara d’Urso. Per alcuni poi siamo in pieno “Maracentrismo“.

I commenti su Twitter

Tra i commenti che si leggono su Twitter si legge: “Mara invita gli ospiti per parlare di sé. Non è la prima volta e infastidisce parecchio. Possiamo sperare in nuovi conduttori per gli anni prossimi?” a cui si aggiunge: “Ormai le interviste di Domenica In sono diventate le teche di Mara Venier“.

Ma non è tutto perché c’è chi si avventura anche nel dire che ogni ospite deve pagare un dazio quando va a Domenica In: ricordare un epiosodio di una passata trasmissione. Pare però che a tutto questo ci si dovrà abituare, perché “Zia Mara”, come suole definirsi la Venier, rimarrà al timone del programma domenicale di RAi 1 anche il prossimo anno.

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24