Le persone meno religiose credono di più agli UFO

Se hai mai visto “X-Files“, puoi riconoscere la frase “I Want to Believe” da un manifesto nell’ufficio Agent Fox Mulder. Naturalmente è il suo mantra, ma è un’idea molto più grande di ciò. Questa frase può essere il filo conduttore tra due gruppi quasi contrapposti: religiosi rigidi e credenti agli UFO.

Se non si è interessati alla religione tradizionale, si potrebbe credere agli UFO. Secondo uno studio del 2017 pubblicato in Motivation and Emotion, Dio e gli extreterrestri non sono poi così dissimili, dopo tutto. Lo studio, condotto dai ricercatori dell’Università statale del Dakota del Nord, cita una sorta di correlazione tra esse: la persona meno religiosa è più probabile che crede agli alieni.

Dopotutto, c’è una prova straordinaria che gli alieni sono probabilmente là fuori da qualche parte.

UFO: molto simile al credere in Dio

Secondo alcune persone che sono state a stretto contatto con l’Area 51 riguardo alla copertura del governo sulle notizie relative agli “uomini della luna” dicono che non è come sembra, nel senso che chissà quali cose segrete abbiano, tuttavia c’è una buona possibilità che esistano davvero.

Sia i teorici della cospirazione dei marziani che i credenti in Dio, sono entrambi, almeno in parte, motivati ​​dalla stessa cosa: la ricerca del significato. Lo studio di cui sopra ha scoperto che le credenze paranormali sull’intelligenza extraterrestre (ETI) sono in parte motivate dalla necessità di significato e che questo motivo esistenziale aiuta a spiegare la relazione inversa tra religiosità e credenze ETI.

La religione è anche qualcosa che la gente cerca nei momenti di stress esistenziale. Secondo uno studio del 2013, la gente usa la religione come strumento per aiutarsi a “risolvere le sfide della loro vita e la crisi d’identità”. In generale, tutti vogliamo solo qualcosa da credere per rendere la nostra vita più facile, più sensibile e mirata. Quando qualcuno ha un vuoto esistenziale, cercherà una fede per riempirlo. Dio? Sicuro. Fantasmi? Ma si. Scienza? Certo. L’intelligenza extraterrestre? Perchè no. Nella nostra ricerca di significato, tutto è lecito.

Fonte