Risultato finale anticipo 6° giornata Serie A

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Inter Fiorentina l’anticipo infrasettimanale 

Questa sera allo stadio S.Siro di Milano è andato di scena Inter Fiorentina, l’anticipo della 6° giornata di Serie A. Il primo turno infrasettimanale di questa nuova stagione, dove ha visto protagonista i nerazzurri di Spalletti contro i viola di mister Pioli che non si sono risparmiati sotto l’aspetto del gioco e delle emozioni.

Analisi partita

Questa è stata una preziosissima vittoria da parte dell’Inter contro un avversario difficile e temibile come la Fiorentina. Dopo una gara difficile e complicata riesce a conquistare i tre punti grazie ai goal del bomber argentino ritrovato Icardi sugli sviluppi di un calcio di rigore e D’Ambrosio. In mezzo il momentaneo pareggio della Fiorentina grazie al goal dello scatenatissimo Chiesa forse però più precisamente autorete del difensore nerazzurro Skriniar. Resta tanto amaro in bocca per i viola di mister Pioli che, nonostante una prova di livello, escono sconfitti da San Siro.

Ritrovato il capitano Icardi e la vittoria a San Siro

Tre notizie importanti per quanto riguarda il campionato dei nerazzurri. L’Inter di mister Spalletti sfata il tabù San Siro vincendo con questa prova importante e delicata.  Ritorna al goal il bomber argentino Icardi, mentre Spalletti conferma di avere ormai tra le mani un intera squadra propensa al gioco offensivo, in grado di fare goal. Sì, perché il sigillo di D’Ambrosio con assist del solito Icardi porta a sette in totale dei marcatori nerazzurri di questa prima parte di campionato. Il 2-1 alla Fiorentina è preziosissimo per la classifica vista la qualità e la quantità dell’avversario, che però non nasconde i limiti dell’Inter. Quando dopo il vantaggio di Icardi si lascia intimorire facilmente dalla formazione ospite subendo il momentaneo pareggio viola con lo sfortunato autogoal del difensore centrale nerazzurro Skriniar sul destro di Chiesa.

La partita termina con il risultato di 2 a 1 per i padroni di casa dell’Inter.

Il prestigioso riconoscimento: Pallone d’Oro 2018

Sempre Juventus: Marotta miglior manager

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24