Roma, in arrivo il bomber dalla Spagna

 
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me

Roma, ecco il bomber

Roma, dopo tanto attendere pare sia arrivato il momento giusto, quello di accogliere il nuovo attaccante da regalare a Fonseca. Prima però partirà un altro elemento del reparto avanzato giallorosso. Si tratta di Patrick Schick, calciatore dalle grande potenzialità finora non esploso in maniera definitiva. Il classe 1996 della Repubblica Ceca dovrebbe infatti passare nelle prossime ore al Lipsia, con la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto. Questo affare sbloccherebbe di fatto il passaggio di Nikola Kalinic alla Roma. Il croato attende solo un segnale per imbarcarsi sul primo vola per Roma ed aggregarsi ai suoi potenziali nuovi compagni.

I costi dell’operazione Kalinic

Il croato nelle prossime ore atterrerà a Fiumicino per sostenere le visite mediche e firmare il contratto con la Roma. I colchoneros  lo cederanno con la formula del prestito oneroso e diritto di riscatto in favore del club capitolino. Il riscatto dovrebbe costare alle casse giallorosse una cifra compresa tra i 9 e gli 10 milioni di euro. Il bomber ex Viola guadagnerà circa 2,5 milioni di euro a stagione. Schick invece si trasferirà al Lipsia per 2,5 milioni di euro, con un diritto di riscatto fissato ad altri 9 milioni di euro, per una cifra complessiva di 11,5 milioni.

Mercato chiuso?

Con questa doppia operazione potrebbe chiudersi il mercato della Roma. Petrachi ed i suoi uomini mercato, stanno però continuando a monitorare alcune situazioni. Dopo l’arrivo in prestito di Smalling dal Manchester United, anche il reparto arretrato pare sia stato completato. Potrebbe però accadere ancora qualcosa soprattutto in uscita, con alcuni giovani che potrebbero essere ceduti in prestito a club minori, per fare esperienza e mettere minuti nelle gambe. Il mercato chiude tra circa 24 ore, poi ci sarà spazio solo per tesserare solo i calciatori senza contratto. La Roma intanto si assicura il bomber croato, in cerca di un’occasione per riaffacciarsi nel grande palcoscenico del calcio internazionale.

 

 

 

 

Please follow and like us:
Pin Share
 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *