Edin Dzeko rinnova con la Roma Calciomercato estivo 2019 da luglio

Edin Dzeko rinnova con la Roma fino al 30 giugno 2022

 

Svolta nel calciomercato dei giallorossi, Edin Dzeko rinnova con la Roma fino al 30 giugno 2022 !! «La Roma è casa mia»

 

Roma, lì 16 agosto 2019 – Il bosniaco decide di non andare all’Inter: Edin Dzeko rinnova con la Roma fino al 30 giugno 2022.

 


Clamorosa svolta in Serie A avvenuta poco fa che chiude ogni possibilità di dare il via al valzer delle punte; dunque, le belle prestazioni di Edin Dzeko hanno portato sia il calciatore stesso che la società a rivedere le proprie posizioni. Si infittisce il mistero che avvolge Mauro Icardi poiché non è ben visto dalla tifoseria della Juventus, la Roma ha rinnovato il contratto all’attaccante bosniaco ed inoltre in Napoli sta seguendo altra piste.


[adrotate banner=”37″]

Circa un’ora fa è apparso sul sito dell’ AS Roma il comunicato del prolungamento dei rapporti tra Edin Dzeko ed i giallorossi fino al 30 giugno 2022.

Ormai la permanenza in giallorosso, dai toni chiaro scuri, sembrava volgere al termine senza drammi; infatti, la punta bosniaca aveva maturato l’idea di cambiare casacca ed anche la dirigenza romanista aveva iniziato ad assaporare il gusto della plusvalenza per la cessione.

Edin Dzeko e l’AS Roma prima di oggi

Il rapporto tra Edin Dzeko, la Roma ed i tifosi giallorossi non è mai decollato del tutto; infatti, la società che pensava di avere investito in un goleador si è ritrovata una punta dai rendimenti non del tutto convincenti. Le prestazioni del bosniaco sono arrivate non a partite alternate ma bensì ad intere stagioni giocate a bassi ed alti livelli. Anche la tifoseria ultimamente aveva mostrato di soffrire la frequente indolenza dell’attaccante. Probabilmente il picco di “amore” tra Edin Dzeko, la società AS Roma ed i tifosi giallorossi si è verificato dopo la qualificazione in Champions League a scapito del Barcellona; ma trascorsi i momenti di gloria le prestazioni del bosniaco hanno iniziato a mostrare delle lacune.

Edin Dzeko, l’AS Roma ed il cacliomercato estivo 2019

Nel corso di questa sessione di calciomercato estivo l’AS Roma ha aperto una linea di dialogo con l’FC Inter per trovare un accordo soddisfacente per entrambe le parti; Dzeko aveva espresso il desiderio di passare alla corte del mister Conte, l’AS Roma aveva in corso una trattativa per prendere Icardi e l’ FC Inter aveva già messo in conto di incassare un bel gruzzolo.

La Roma e Dzeko firmano il rinnovo fino al 30 giugno 2022

Non è un mistero che in questa fase di precampionato Edin Dzeko si sia messo il luce facendo vedere tanta grinta ed anche delle ottime giocate. La Roma già da un po’ stava mostrato una certa riluttanza a cedere il calciatore bosniaco; infatti durante la trattativa con l‘Inter ha giocato al rialzo col cartellino della punta. Gara dopo gara, guardando le prestazioni di livello di Dzeko, la dirigenza giallorossa ha maturato l’idea di cederlo solo compensando con un acquisto di grande valore; dunque, si sono alternati i nomi di Higuain, Icardi e infine di Alexis Sanchez.

Circa un’ora fa la svolta che cambia i destini del reparto offensivo non solo della Roma ma anche dell’Inter, della Juventus ed anche del Napoli.

Le dichiarazioni a margine della firma

Le parole “diplomatiche” del CEO dell’AS Roma, Guido Fienga:

“Prima che finisse la scorsa stagione avevamo già maturato una decisione: Dzeko sarebbe stato uno dei pilastri sul quale fondare la nuova squadra. In questi mesi non abbiamo mai cambiato idea. Siamo felici che Edin riconosca che per vincere si resta alla Roma”. 

Le parole di Edin Dzeko che ricuciono lo strappo:

“In queste ultime settimane ho sentito con forza quanto tutto il Club desiderasse che io restassi. Il confronto con i dirigenti, il lavoro con l’allenatore, l’affetto dei compagni e l’amore dei tifosi mi hanno reso ancora più consapevole di quanto ho capito in questi quattro anni: la Roma è casa mia. Qui c’è tutto per vincere un trofeo e sono felice di poterci rimanere a lungo”.

Puoi leggere anche:

↪️ Altre notizie di sport sulla pagina del sito.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Paolo Di Sante

Ogni giorno genitori danno tutto per la famiglia, lavoratori si sacrificano per lo stipendio, disoccupati cercano lavoro, imprenditori e professionisti cercano di mandare avanti l'attività. E poi c'è l'Italia, un paese intasato di burocrazia e norme che sembrano remare contro chi si alza la mattina per affrontare la giornata. Tutto ciò ha mosso in me la voglia di pubblicare studi, ricerche ed appunti che sono frutto di oltre un ventennio di lavoro: adempimenti fiscali, civilistici ed amministrativi; servizi alle aziende ed alle persone in campo amministrativo e finanziario. Credo che la diffusione delle informazioni porti equità sociale. Il mio motto preferito: "l'unione fà la forza".