Rugani Roma: trasferimento ormai ad un passo

 

Rugani con le valigie in mano

Rugani ormai puó considerarsi un ex calciatore della Juventus. Il ragazzo dopo alcune stagioni, nelle quali ha vestito la maglia bianconera, pare non abbia convinto la dirigenza juventina. Per questo motivo è stato messo sul mercato. Il club di corso Galileo Ferraris, lo ha messo nella lista dei credibili, ma non solo. Inoltre la avrebbe escluso dalla lista Uefa per partecipare alla prossima edizione della Champions League. Con l’arrivo di De Ligt e Demiral e le conferme di Bonucci e Chiellini, per Daniele le possibilità di giocare si sono ridotte sempre più. La Roma si é fatta avanti, i bianconeri hanno ascoltato la proposta.

Roma ormai ad un passo

La squadra di James Pallotta ormai è ad un passo da Daniele Rugani. Il ragazzo dovrebbe essere acquisito con la formula del prestito oneroso con obbligo di riscatto. Per il prestito la Roma dovrebbe versare nelle casse bianconere, una somma di circa 5 milioni di euro. Il riscatto invece sarebbe stato fissato ad altri 20 milioni. Cifra complessiva quindi vicina ai 25 milioni di euro. Per cercare di abbassare la cifra cash, la Roma potrebbe inserire i cartellini di due giovani. Si tratta del terzino destro Devid Eugene Bouah e del centrocampista Alessio Riccardi.

Affare fatto

I due ragazzi rappresentano due dei migliori talenti della squadra primavera. I bianconeri li stavano seguendo da tempo, ed hanno chiesto informazioni sul loro conto. L”agente di Rugani Davide Torchia, potrebbe chiudere già nelle prossime ore con la Roma. Con l’arrivo di Demiral e De Ligt, per il suo assisto gli spazi si sono assottigliati ulteriormente, la soluzione giallorossa pare la migliore possibile. Le visite mediche e la presentazione ufficiale, potrebbero arrivare entro la giornata di lunedì. Intanto anche Mandzukic potrebbe essere ceduto con destinazione Milan. Lo scambio Emre Can Rakitic invece pare quanto mai difficile.

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24