sabotaggio elettrico in venezuela

Sabotaggio elettrico in Venezuela, inchiesta su Guaidò

 

Sabotaggio elettrico in Venezuela, inchiesta su Guaidò. Il Procuratore Generale del Venezuela, Tarek William Saab ha annunciato l’apertura di un’inchiesta contro Juan Guaidò. Il presidente del parlamento, che ha assunto i poteri dell’Esecutivo è responsabile del blackout elettrico nel paese. Secondo il governo Maduro, Guidò è il diretto fautore, del caos che paralizza la nazione da giovedì. Un tweet diffuso prima dell’assemblea nazionale ha incastrato Guaidò. Nel messaggio, l’uomo politico ha fatto un chiaro riferimento su quello, che stava accadendo. “Il Venezuela capisce che la luce arriva, con la fine dell’usurpazione di Nicolas Maduro” – Ha dichiarato. Il procuratore ha anche parlato di un tentativo di rovesciare il presidente attuale. Un Governo  legittimamente formato, su un modello Chavista.

 

Foto fonte

Sabotaggio elettrico in Venezuela, inchiesta su Guaidò: le motivazioni.

Il procuratore  ha detto di avere comunicato l’apertura di un’inchiesta al tribunale Superiore di Giustizia. Saab ha aggiunto un’altra indagine formale  a carico di Guidò.  Il leader oppositore ha trasgredito la legge del suo paese. L’uomo non ha rispettato le misure restrittive impostegli. Anzi, nel Febbraio scorso Guidò ha lasciato il Venezuela per pochi giorni.  Maduro, infatti ha sospettato il coinvolgimento degli Stati Uniti nella vicenda. Per lui l’opposizione è complice. Il ministro della comunicazione, Jorge Rodríguez ha riferito sulla questione in un comunicato. L’elettricità è tornata in tutta la nazione.

[adrotate banner=”37″]

Rodríguez contro Guaidò

Rodríguez ha espresso parole dure nei confronti di Guidò pubblicamente. Il ministro ha anche aggiunto che si tratta di una nuova vittoria di tutto il popolo Venezuelano. “La quasi totalità dell’energia elettrica è tornata in tutto il paese”-  Ha riferito con orgoglio l’uomo politico alla stampa. Inoltre, ha detto – ” Purtroppo stiamo combattendo una battaglia contro l’attacco terroristico più brutale del Venezuela”. Poi, anche Rodriguez  ha accusato l’opposizione della guerra elettrica, che ha messo in ginocchio un paese già provato da tanti eventi difficili. ” Infine, il portavoce del Governo ha definito Guidò uno psicopatico.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24