Salvini propone un taglio dell’Iva

Salvini propone un taglio dell’Iva

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

ROMA – Salvini propone un taglio dell’Iva. L’idea della Lega, infatti, è quella di procedere con un intervento sull’imposta sul valore aggiunto che varrebbe ben 20 miliardi di euro. Ecco che cosa ha detto il leader del Carroccio in conferenza stampa per presentare la proposta del suo partito:

“Sarebbe una boccata di ossigeno per le famiglie. Sarebbe una spinta ai consumi notevole e sarebbe un sostegno alle imprese: altro che decreto ristori! – esclama Matteo Salvini – E’ inutile inseguire ogni Dpcm con una mancia: così raggiungeremmo tutte le categorie”.

Salvini propone un taglio dell’Iva

Qui di seguito, invece, ciò che si legge in una nota della Lega: “Conte propose nel giugno scorso un taglio dell’Iva, ma non ne abbiamo più notizie da allora. Abbiamo elaborato come Lega una proposta dettagliata che mettiamo a disposizione del governo. Sarebbe una boccata d’ossigeno per famiglie e imprese, ne beneficerebbero tutte le categorie e si rimetterebbero 20 miliardi di euro nelle tasche degli italiani”.

Tale scelta, sostengono i leghisti, porterebbe effetti immediati: “Avremmo così ad esempio l’azzeramento dell’Iva su pane, latte, frutta e verdura e un taglio di due punti su beni come carne e abbigliamento. Anche altri Paesi europei stanno andando in questa direzione: non mance, ma un intervento organico e di sistema. Su questo il governo troverebbe l’appoggio della Lega”.

Per chi fosse interessato ad approfondire la questione, è possibile cliccare qui: legaonline.it/taglio-iva.

Autore dell'articolo: Elena De Lellis