sanremo 2021

Sanremo 2021: vincono i Måneskin la 71^a edizione

 

Anche quest’anno si è chiuso il sipario del Festival di Sanremo 2021. Un Festival “fuori dagli schemi”.

Nonostante i numeri della finalissima, 11 milioni 115 mila telespettatori (43.3%), è risultato essere un Sanremo 2021 con share ben lontani da quelli della precedente edizione: 12 milioni 674 mila telespettatori (52.3%).

Sanremo 2021, Maneskin e Rock’n Roll

sanremo 2021
Il rock’n roll vince sanremo 2021

I Måneskin si aggiudicano la vittoria al 71^ Festival di Sanremo 2021 con il brano che anticipa il secondo album intitolato “Teatro d’ira”. Al secondo posto il duo formato da Fedez e Francesca Michelin con il singolo “Chiamami per nome”. Terzo Ermal Meta ed il suo brano “Un milione di cose da dirti” .

Sopra ogni pronostico, il verdetto rimarrà storico: un finale a sorpresa con il televoto che ha rivoluzionato le classifiche delle serate scorse. Il Rock’n Roll trionfa al Festival! Un genere completamente diverso da quello che da sempre caratterizza le serate dedicate al Festival, ma che ha fatto la rivoluzione in questa 71^edizione.

Tutto iniziò in giro per la capitale come artisti di strada, ma dopo il loro disco di debutto «Il ballo della vita», ecco arrivare i tour perennemente sold out. Ebbene si, a quattro anni di distanza dalla conquista della medaglia d’argento di “X Factor 2017”, i poco più che 20enni Måneskin si aggiudicano il premio più importante della loro carriera. Dopo la vittoria a Sanremo 2021, dedicano il premio a quel professore che gli diceva sempre di stare zitti e buoni. Il brano vincitore, non a caso, si chiama proprio così:  “Zitti e buoni“.

Il prossimo traguardo? Beh facile, “infiammare” il palco dell’Eurovision 2021!

Le altre premiazioni

A Willy Peyote è stato consegnato il “Premio della Critica Mia Martini-Sezione Campione”, attribuito dalla Sala Stampa. Colapesce Dimartino si aggiudicano il “Premio Lucio Dalla” assegnato dalla Sala Stampa Radio-Tv-Web. Madame ha vinto il “Premio Miglior testo Sergio Bardotti”  ed infine Ermal Meta quello “Giancarlo Bigazzi” per la miglior composizione musicale.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24