Sophie Turner

Sophie Turner – The Staircase il suo prossimo progetto

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Sophie Turner ha firmato per recitare nel prossimo drama di HBO Max, The Staircase . La serie  è basata su The staircase documentary francese del 2004 sul crimine. Esplora il caso di Michael Peterson , condannato per aver ucciso sua moglie nel 2001. Peterson ha detto alle autorità che sua moglie è caduta dalle scale, ma la polizia sospettava la colpevolezza e ne seguì un estenuante dramma legale.

Come riportato da Variety, la Turner è l’ultimo grande nome ad unirsi al cast della rivisitazione di The Staircase di HBO Max . L’attrice venticinquenne interpreterà Margaret Ratliff, una delle figlie adottive di Peterson. Nonostante la contorta coincidenza nell’aver trovato anche sua madre morta in fondo a una scala, Margaret è convinta dell’innocenza di Peterson. The Staircase sarà il ritorno di Turner su HBO dopo la serie di grande successo di Game of Thrones dal 2011 al 2019.

 

Sophie Turner – L’attrice farà parte di The Staircase

Il caso Peterson è stato ampiamente seguito dai fan dei gialli e del crimine di tutto il mondo e ha anche generato diversi libri. Nel 2018, Netflix ha aggiunto tre episodi interi al documentario originale The Staircase e ha trasmesso in streaming tutte e 13 le parti. La versione di HBO Max sarà una narrazione sceneggiata basata sul crimine. La prossima miniserie in otto parti sarà scritta dalla scrittrice di American Crime Story , Maggie Cohn e diretta da Antonio Campos ( Christine). Altri membri del cast includono Colin Firth nel ruolo principale di Peterson , Toni Collete, Juliette Binoche, Rosemarie DeWitt e Parker Posey.

Con un cast stellato e un’intrigante storia vera da cui attingere, sarà interessante vedere cosa porterà HBO Max. Se il successo della serie di documentari è indicativo, il servizio di streaming probabilmente ha un grande successo tra le mani. HBO Max deve ancora annunciare una data per la prima, ma la serie attirerà sicuramente un numero consistente di spettatori quando uscirà.

Autore dell'articolo: Elisa Negri