Spal - udinese

Spal – Udinese dove vedere la diretta streaming e tv

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com
 

Spal – Udinese sarà la penultima gara della trentunesima giornata di Serie A. La sfida andrà in scena al Paolo Mazza di Ferrara domani, 9 luglio 2020, alle 19.30. Per i ferraresi, reduci dal 3-0 di Genova contro la Samp, è l’ultima spiaggia. Con soli 19 punti i ragazzi di Di Biagio sono ultimi in classifica, servono quindi tre punti per provare ad inseguire il sogno di raggiungere la salvezza. L’Udinese di punti ne ha trentadue e non può per nulla dirsi tranquilla soprattutto dopo il successo di ieri del Lecce contro la Lazio. Per fortuna Gotti è riuscito a fermare l’emorragia di risultati grazie alla vittoria di Roma e al pareggio con il Genoa, che ha comunque lasciato l’amaro in bocca.

Dove vedere Spal-Udinese in diretta streaming e in tv

Punti pesanti in palio e quindi per tutti i tifosi è necessario sapere dove vedere Spal – Udinese in diretta tv e in streaming. La partita sarà trasmessa solamente da DAZN per cui è necessario un abbonamento, ricordiamo che in caso di nuova registrazione il primo mese è gratuito. Per tutti gli abbonati sia a DAZN che a Sky sarà possibile vedere la gara comodamente davanti alla Tv sul canale della piattaforma satellitare dedicato. Non ci sono altri modi legali per riuscire a guardare la partita, mentre per gli amanti della Radio c’è sempre la diretta su Rai Radio Uno.

Spal in piena emergenza

L’avvicinamento a Spal – Udinese è decisamente complicato per i padroni di casa. Fuori dai giochi ci sono Cionek, squalificato, e gli infortunati Berisha, Di Francesco, Zukanovic, Fares e Valoti. Di Biagio proporrà il 4-4-2 con la coppia di attaccanti pesanti Cerri e Petagna, alle loro spalle la regia sarà affidata a Valdifiori. In difesa, davanti al portiere di riserva Letica, dovrebbero giocare Tomovic a destra, Bonifazi e Vicari centrali, a sinistra spazio a Reca.

Meno problemi per Gotti che conferma il 3-5-2 e deve fare a meno di Sema, Mandragora e Prodl, tutti out o per squalifica o per infortunio. In attacco torna la coppia Okaka – Lasagna, alle loro spalle De Paul e Fofana affiancheranno Jajalo per un centrocampo tutto classe e muscoli. In difesa ancora panchina in vista per De Maio, confermati infatti Troost-Ekong, Nuytinck e Samir.

Fonte foto: profilo ufficiale Facebook Spal

Autore dell'articolo: Matteo Oneto

Avatar