Pensioni aprile 2020 anticipate Poste Italiane pensioni aprile 2020

Pensioni aprile 2020 anticipate (anche maggio e giugno)

OCDPC 652 19 marzo 2020: pensioni aprile maggio giugno anticipate dall’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale: le date dai pagamenti

Roma, lì 23 marzo 2020 – Nota Inps con le date dei pagamenti, anticipati, relativi alle pensioni dei mesi di aprile maggio ed anche giugno 2020.

 


Pensione al tempo del nuovo coronavirus Covid-19: distanza sociale e limitazione alla mobilità; dunque l’Inps ha deciso di modificare, anticipandole, le date di pagamento delle pensioni relative ai mesi di aprile, maggio ed anche giugno 2020.


Leggi di più a proposito di Pensioni aprile 2020 anticipate (anche maggio e giugno)

Pensioni aprile 2020 anticipate Poste Italiane pensioni aprile 2020

Poste Italiane pensioni aprile 2020 coi turni uffici postali

Poste Italiane anticipa le pensioni di aprile 2020, stabiliti i turni negli uffici postali dal 26 marzo al 01 aprile

 

Roma, lì 20 marzo 2020 – Poste Italiane anticiperanno le pensioni del mese di aprile 2020, dal 26 marzo al 01 aprile, con turni dedicati negli uffici postali.

€€€


Pensionati agevolati nella riscossione della pensione di aprile 2020 grazie all’intervento delle Poste Italiane; infatti la società ha diramato un comunicato che illustra l’intenzione di anticipare l’erogazione delle prossime pensioni. Per la distribuzione saranno attivi i Postamat, mentre sarà possibile il ritiro presso gli sportelli degli uffici postali a turni prestabiliti. Anche la società “Poste” invita i cittadini alla prudenza, quindi a recarsi in ufficio postale esclusivamente per operazioni essenziali e indifferibili.


Leggi di più a proposito di Poste Italiane pensioni aprile 2020 coi turni uffici postali

Assegni Familiari 2020 requisiti reddito

Assegni Familiari 2020 requisiti reddito e q.ta pensione

Requisiti Assegni Familiari 2020: nuovi limiti reddito familiare per carico, riduzione, cessazione Assegni Familiari e Quote di maggiorazione pensione


Dal 01 gennaio 2020 sono entrati in vigore i nuovi requisiti di reddito familiare ai fini della cessazione o riduzione della corresponsione: degli assegni familiari; nonché delle quote di maggiorazione di pensione; ed inoltre per l’accertamento del carico ai fini del diritto agli assegni stessi.


Leggi di più a proposito di Assegni Familiari 2020 requisiti reddito e q.ta pensione

Primo trimestre 2020 Tassi terzo trimestre 2019 Cessione Quinto Pensioni

Tassi primo trimestre 2020 Cessione Quinto Pensioni

MEF: aggiornamento dei tassi del primo trimestre 2020 per la Cessione del Quinto delle Pensioni

Roma, lì 27 gennaio 2020 – Il MEF ha pubblicato l’aggiornamento relativo ai tassi del primo trimestre 2020 per la cessione del quinto delle pensioni.

 


Con il Decreto 20/12/2019 il MEF ha indicato i Tassi Effettivi Globali Medi (TEGM) applicati dalle banche e dagli intermediari finanziari; mentre l’articolo 2, comma 1, della legge 7 marzo 1996, n. 108, reca disposizioni in tema di usura rilevati dalla Banca d’Italia. Tali tassi sono da ricondurre al periodo che va dal 1 gennaio 2020 al 31 marzo 2020.


Leggi di più a proposito di Tassi primo trimestre 2020 Cessione Quinto Pensioni

Debiti INPS 2020

Debiti INPS 2020 meno onerosi: interesse ribassato

Dal 01 gennaio 2020 i debiti INPS maturano meno interessi passivi

 

Dopo l’entrata in vigore del nuovo saggio di interesse legale, i debiti INPS 2020 producono minori oneri; dunque l’INPS pubblica la nota per illustrare i riflessi.

Leggi di più a proposito di Debiti INPS 2020 meno onerosi: interesse ribassato

Rivalutazione 2020 assegno sociale

Rivalutazione 2020 assegno sociale, ReI e soglie carta

Assegno sociale, ReI e soglie per la Carta acquisti ordinaria:
valori maggiorati dalla rivalutazione 2020 come da Decreto MEF


Rivalutazione 2020: l’INPS ha comunicato i valori dell’assegno sociale, del ReI, delle soglie ISEE ed anche dei redditi da pensione per avere la Carta acquisti ordinaria.


Leggi di più a proposito di Rivalutazione 2020 assegno sociale, ReI e soglie carta

Tassi soglia 1 trimestre 2020 usura

Tassi soglia 1 trimestre 2020: interessi usurari calano

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze – dipartimento del Tesoro – decreta l’abbassamento dei tassi soglia relativi agli interessi usurari per il 1 trimestre 2020

 

Il Ministro del Tesoro rileva il tasso effettivo globale medio, nel rispetto della Legge sull’usura, e decreta i tassi soglia 1 trimestre 2020. Tale disposizione è valida per il periodo 01 Gennaio – 31 Marzo 2020. Il valore medio del tasso applicato è determinato dal Consiglio direttivo della Banca Centrale Europea, che sostituisce la Banca d’Italia.

Leggi di più a proposito di Tassi soglia 1 trimestre 2020: interessi usurari calano

Primo trimestre 2020 Tassi terzo trimestre 2019 Cessione Quinto Pensioni

Tassi terzo trimestre 2019 Cessione Quinto Pensioni

MEF: aggiornamento dei tassi del terzo trimestre 2019 per la Cessione del Quinto delle Pensioni

Roma, lì 09 luglio 2019 – Il MEF ha pubblicato l’aggiornamento relativo ai tassi del terzo trimestre 2019 per la cessione del quinto delle pensioni.

 


Con il Decreto 25/06/2019 il MEF ha indicato i Tassi Effettivi Globali Medi (TEGM) applicati dalle banche e dagli intermediari finanziari; mentre l’articolo 2, comma 1, della legge 7 marzo 1996, n. 108, reca disposizioni in tema di usura rilevati dalla Banca d’Italia. Tali tassi sono da ricondurre al periodo che va dal 1 luglio 2019 al 30 settembre 2019.


Leggi di più a proposito di Tassi terzo trimestre 2019 Cessione Quinto Pensioni

Deduzioni forfetarie autotrasportatori Stop alla rivalutazione delle pensioni

Stop alla rivalutazione delle pensioni lungo 3 anni!

Lo stop alla rivalutazione delle pensioni lungo 3 anni e la copertura fino a 3 volte il reddito minimo tengono banco in questi giorni.

Continua l’opera di riforma da parte del Governo Conte che impone lo stop alla rivalutazione delle pensioni oltre 3 volte il reddito minimo.

Roma – Arriva lo stop alla rivalutazione delle pensioni lungo 3 anni per importi superiori a 3 volte il reddito minimo.


pensionatiIl moltiplicatore x3 potrebbe dare l’impressione di redditi ragguardevoli ma partendo dal valore minimo si arriva ad un importo di circa 1500 euro. Ricordiamo che sulla base degli ultimi dati Istat la soglia di povertà assoluta di un nucleo famigliare composto da due persone si aggira sui 1.000€. L’azione riformatrice del Governo Conte sembra non esaurire il proprio vigore quando l’argomento in questione riguarda i redditi dei pensionati.


Leggi di più a proposito di Stop alla rivalutazione delle pensioni lungo 3 anni!

piano

Pensioni “quota 41”: piano del Governo per aiutare reduci legge Fornero

Nuovo piano in arrivo e manovra economica e finanziaria da parte del Governo. L’intento dovrebbe essere di aiutare i pensionati “quota 41” stangati dalla legge Fornero. I rappresentanti di ogni categoria si stanno incontrando per assistere quanti sono stati colpiti dalle riforme avvenute durante il governo Monti. Piano del Governo per i “i lavoratori lasciati senza tutele” […]