730 precompilato 2022: sarà consultabile dal 23 maggio

730 precompilato 2022: sarà consultabile dal 23 maggio

ROMA – 730 precompilato 2022: sarà consultabile dal 23 maggio. Il modello fornito dall’Agenzia delle Entrate potrà poi essere inviato entro il 30 settembre. Se il contribuente decide di inviare la dichiarazione direttamente, deve essere in possesso di specifiche credenziali. Altrimenti deve delegare il Caf o altro intermediario. Per accedere è necessario essere in possesso […]

Riscatto contributi Inps, ricongiunzione o rendita: online le attestazioni fiscali 2022

Pin telefonico Inps come richiederlo

Accedere ai servizi Inps senza SPID o CIE o CNS mediante Pin Inps telefonico, ecco come tramite contact center. Questo metodo consente di presentare la domanda di assegno unico e universale, vale fino a 3 mesi e i cittadini possono richiederlo con le credenziali Spid (Sistema Pubblico Identità Digitale), Cie (Carta di Identità Elettronica) o Cns (Carta Nazionale dei Servizi) tramite l’apposito applicativo Inps. In aggiunta, tuttavia, bisogna dotarsi di un Pin telefonico temporaneo.

Dopo l’accesso bisogna selezionare il periodo di validità, scegliendo tra un giorno, una settimana, un mese o 3 mesi. In ultimo si deve cliccare su “Genera Pin temporaneo”. L’Inps fa poi sapere che “in caso di smarrimento è possibile generare un nuovo Pin telefonico che annullerà automaticamente il precedente”.

Leggi anche:

Leggi di più a proposito di Pin telefonico Inps come richiederlo

Riaprono le concessionarie automobilistiche

Revisioni auto, scatta l’aumento

VENEZIA – Revisioni auto, scatta l’aumento. Doveva entrare in vigore ieri, 1° novembre, ma essendo una giornata di festa il rincaro è partito dal giorno successivo, ovvero da oggi (2 novembre). Con l’emanazione del Decreto attuativo da parte del Ministro Infrastrutture e dei Trasporti diventa infatti operativo da martedì l’incremento della tariffa per le revisioni […]

Accedi al 730 2021 precompilato

Accedi al 730 2021 precompilato Agenzia delle Entrate

Per la presentazione della dichiarazione dei redditi accedi al modello 730 / Redditi 2021 precompilato disponibile sul sito Agenzia delle Entrate

Accedi al portale dell’AdE per scaricare il 730 / modello Redditi 2021 precompilato, che contiene i dati proposti al contribuente; quindi puoi accettare, integrare o modificare i dati presenti. Di seguito le informazioni dettagliate, ma semplici, per accompagnare i cittadini nell’utilizzo della dichiarazione precompilata 2021.

Leggi di più a proposito di Accedi al 730 2021 precompilato Agenzia delle Entrate

Iscrizione scuola 2021

Iscrizione scuola 2021: domanda online entro il 25

Iscrizione scuola 2021/22: guida alla pratica online

Presentazione telematica della domanda di iscrizione a scuola entro il 25 gennaio 2021 ore 20:00

Sono disponibili ancora pochi giorni per effettuare l’iscrizione a scuola per l’anno scolastico 2021/22, tramite la presentazione della domanda da portale dedicato.


Come riporta il portale istituzionale: “Le iscrizioni a scuola sono ancora più facili!“; previsto anche un assistente virtuale per guidare l’utente verso la compilazione della domanda.


Leggi di più a proposito di Iscrizione scuola 2021: domanda online entro il 25

Inps: spid cns cie

Inps: spid cns cie, login pin ordinario/dispositivo/scaduto

Credenziali per accesso online sito INPS nel periodo transitorio, login SPID / CNS / CIE – PIN revocato, temporaneo, ordinario o dispositivo: cosa fare? 🆘


A partire dal 1° ottobre 2020 il login al sito INPS è cambiato, infatti l’accesso per la generalità degli utenti italiani è possibile solo con SPID, CNS e CIE; mentre le credenziali composte dal PIN INPS rimangono valide solo per alcune categorie di utenti. Vediamo come districarsi tra le novità: nuove credenziali ed eccezioni, transizione, differenza PIN ordinario e dispositivo ed inoltre richiesta e validità PIN temporaneo.


Leggi di più a proposito di Inps: spid cns cie, login pin ordinario/dispositivo/scaduto

Spese sanitarie 2019 sul sistema

Spese sanitarie 2019 sul sistema Tessera Sanitaria(TS)

Le spese sanitarie 2019 sul sistema Tessera Sanitaria (TS) – il sito www.sistemats.it e l’opposizione alla trasmissione dei dati all’Agenzia delle Entrate

 

Roma 23/02/2019 – I cittadini possono verificare le spese sanitarie 2019 sul sistema Tessera Sanitaria (TS).

👨‍💻🧾💶


Dal 2016, chiunque effettui prestazioni sanitarie è obbligato ad inviare gli importi pagati dai clienti al Sistema TS. Dunque, i servizi telematici consentono la consultazione delle proprie spese sanitarie 2019 trasmesse al Sistema Tessera Sanitaria (TS); quindi, in vista della dichiarazione dei redditi 730 o Modello Unico è possibile verificare i dati dell’Agenzia delle Entrate. Per fare la verifica è, inoltre, necessario accedere al sito www.sistemats.it.


Leggi di più a proposito di Spese sanitarie 2019 sul sistema Tessera Sanitaria(TS)

Carta d’identita: da gennaio obbligatoria quella elettronica

Carta d’identita: da gennaio obbligatoria quella elettronica

Carta d’identita: da gennaio obbligatoria quella elettronica Fin dal 1997 lo Stato Italiano, con la famosa “legge Bassanini”,  Legge 15 maggio 1997, n. 127 “Misure urgenti per lo snellimento dell’attività amministrativa e dei procedimenti di decisione e di controllo” pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 113 del 17 maggio 1997 – Supplemento ordinario fu stabilita l’istituzione […]

SPID

Spid, la rivoluzione digitale sta per sbarcare in Italia

SPID è una sigla che impareremo presto a conoscere. Anzi, due milioni e ottocentomila italiani già sanno di cosa si tratta. Parliamo del sistema unico di login per l’accesso ai servizi online della pubblica amministrazione italiana e dei privati aderenti. Funziona così: cittadini  e imprese possono accedere ai servizi con un’identità digitale unica che ne permette […]

730

Dichiarazione dei redditi online al via il 16 aprile 2018

  Come ogni anno, tra qualche giorno, partirà la “stagione delle dichiarazioni dei redditi”.  Dal prossimo 16 aprile 2018 milioni di utenti potranno visualizzare tramite internet la “dichiarazione precompilata”. L’Agenzia delle Entrate, con il provvedimento n. 76047/2018, ha messo a disposizione il modello precompilato sia per coloro che intendono presentare il 730 sia per coloro che presenteranno […]