Tifosi rossoblu

Tifosi rossoblu: ecco il parere dell’esperto

intopic.it feedelissimo.com  
 

Tifosi rossoblu, abbiamo intervistato per voi un esperto di calcio. Si tratta di Nicola Binda, responsabile per la Serie B della Gazzetta dello Sport. Ha risposto alle nostre domande circa il Cagliari, analizzando la situazione, vediamole insieme nello specifico.

Nonostante le assenze gravi di Cragno e Pavoletti, la squadra ha reagito molto bene. Credi che non il loro rientro, si possa provare a restare nei quartieri alti della classifica?

Sono due assenze gravi, perché si tratta di due giocatori forti e in odore di Nazionale. Soprattutto per sostituire l’attaccante, Maran ha dovuto rivedere qualcosa a livello tattico, ed è stato molto bravo. Non credo che con Pavoletti (e Cragno) il Cagliari avrebbe potuto fare meglio, di sicuro alla lunga avere a disposizione due elementi così sarebbe stato molto utile”

Tifosi rossoblu entusiasti

Ti aspettavi un exploit del genere da parte del Cagliari?

Le premesse erano buone, perché è stato fatto un mercato molto intelligente. Come sempre però alle strategie estive occorre la risposta del campo: non tutti riescono ad averle positive, e il Cagliari le ha avute. Per questo motivo la squadra di Maran sta in alto e altri adesso devono rincorrere”

Secondo te a gennaio si potrebbe fare qualcosa, e dove nel caso, per provare la grande impresa?

Non credo che a gennaio si possano affari tali da far compiere alla squadra un salto di qualità da Champions, semmai si può completare la rosa nei reparti in cui è più carente, come appunto l’attacco dove un elemento in più potrebbe essere utile”

I meriti del  successo

A chi attribuisci il merito si questo successo?

A Giulini, che ha reinvestito i proventi delle cessioni. A Carli, che ha fatto le scelte giuste perché è un gran competente. E inoltre a Maran, che non sbaglia mai e sa far rendere al massimo il potenziale della rosa”

Chi pensi sia il calciatore simbolo di questa splendida partenza?

Mi ha colpito Joao Pedro, che dopo diverse stagioni un po’ altalenanti sta garantendo un rendimento di alto livello.  Nandez per come si sia inserito in fretta e poi Castro, che ha talento da vendere”

 

Foto

www.gazzettadellosport.it

 

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
     
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Marco Tavolacci

Marco Tavolacci
Nato a Cagliari il 12.08.1975, assistente Capo della Polizia di Stato. Amo scrivere e ho pubblicato un romanzo intitolato " La vita attraverso". Amo inoltre lo sport, il calcio in modo particolare, la musica, soprattutto heavy metal, il mare ed il sole. Esperto di calcio e cronaca