Udinese De Paul

Udinese De Paul resta a gennaio; Marino allontana Juventus e Inter

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

L’Udinese non venderà De Paul a gennaio. Il centrocampista friulano resterà al suo posto, nonostante le tante sirene del mercato. Anche negli ultimi giorni il suo futuro sembrava essere lontano dalla maglia bianconera. Così non sarà ed è il dirigente dell’attuale squadra dell’argentino ad allentare le pretendenti.

Udinese, Marino è sicuro: “De Paul resta”

“A gennaio non vendiamo De Paul” Marino è chiaro quando si parla del futuro del giocatore dell’Udinese. “Con lui c’è un grande rapporto e non ci sono problemi a farlo rimanere con noi” e in effetti è da due anni che il centrocampista sembra pronto a partire e invece resta sempre alla Dacia Arena. Come tra l’altro promesso dallo stesso Marino.

Le parole del direttore sportivo sono state rilasciate a Radio 24 e sicuramente faranno piacere ai tifosi bianconeri. De Paul è l’uomo in più di una squadra che anche in questa stagione è partita male. Per questo a gennaio perderlo potrebbe essere un guaio grossissimo.

Juventus e Inter bloccate

Non saranno invece molto felici Juventus e Inter che dopo i contatti estivi avrebbero voluto ripartire all’assalto. L’argentino è stato sondato da entrambe le squadre che non hanno mai messo sul piatto i quaranta milioni utili per strapparlo all’Udinese.

I Campioni d’Italia sono alla ricerca di un centrocampista centrale che unisca qualità e dinamismo. Il profilo di De Paul è uno dei tanti accostati ai bianconeri che sarebbero sulle tracce anche di Camavinga e Auouar. L’Inter in mediana perderà con ogni probabilità Eriksen a gennaio. Conte per sostituirlo vuole un centrocampista vero e non un trequartista. Il 10 dei friulani era sulla lista insieme al sogno Kantè e a Paredes. Marotta dovrà cercare lontano da Udine il rinforzo giusto e lo stesso dovrà fare Paratici. Perché De Paul resta all’Udinese, parola di Marino.

Fonte foto: pagina Facebook ufficiale Udinese

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24