Udinese Parma non è a rischio

Udinese Parma non è a rischio, il match si giocherà regolarmente

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com
 

La partita Udinese Parma non è a rischio. La notizia di un nuovo calciatore degli emiliani positivo al COVID-19 aveva inizialmente fatto pensare alla possibilità di non giocare. Rischio evitato, secondo la Gazzetta dello Sport, nella mattinata di oggi. Il club crociato insieme alla ASL locale ha valutato la possibilità di posticipare la trasferta. Da quanto emerso dal colloqui non ci sono problemi, così la squadra di Liverani oggi pomeriggio partirà per Udine come da programma.

Udinese Parma non è a rischio ma c’è un nuovo positivo

La riunione in vista di Udinese Parma, che ricordiamo non è a rischio, è scattata dopo la comunicazione di oggi del club emiliano. In una nota la società ha evidenziato la presenza di un nuovo atleta positivo al tampone per il COVID-19. Al momento nel gruppo squadra sono cinque i positivi. Gli emiliano sono ovviamente in isolamento ma dopo la decisone della ASL potranno raggiungere Udine. Domenica alle 18 quindi il calcio d’inizio verrà fischiato regolarmente e le due squadre saranno in campo.

Ovviamente il Parma si presenterà al Friuli in formazione ampiamente rimaneggiata. Sono otto gli indisponibili per Liverani: Brunetta, Dezi, Inglese, Valenti, Bruni, Cornelius, Mihaila e Sprocati. A cui dovrà aggiungersi il quinto positivo al COVID-19 di cui non è stata ancora svelata l’identità. Insomma l’undici cambierà, possibile l’esordio di Cyprien in mezzo al campo. L’unico reparto non intaccato dall’emergenza per ora è la difesa. Davanti a Sepe dovrebbero giocare Bruno Alves, Iacoponii e Laurini con a sinistra Gagliolo favorito su Pezzella.

Qui Udinese

Anche l’Udinese affronterà il Parma senza molti titolari. In infermeria ci sono giocatori del calibro di Musso e Mandragora, e poi a dare forfait saranno Walace, Jajalo e Stryger Larsen. Per l’ attacco possibile l’esordio dal primo minuto di Deulofeu con uno tra Lasagna e Okaka. In porta Nicolas è favorito su Scuffet. A centrocampo, sulla destra, novità Molina, in mezzo insieme all’inamovibile De Paul spazio a Pereyra e Arslan.

Fonte foto: Wikipedia

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Matteo Oneto

Avatar